Milan, c'è Szoboszlai per il centrocampo

Le novità principali riguarderanno la mediana: Rangnick cerca elementi fisici e tecnici, piace sempre Florentino e l'ex Bakayoko

Milan, c'è Szoboszlai per il centrocampo© EPA

MILANO - Sarà un Milan diverso, più giovane. Quello che Elliott vuole disegnare con Ralf Rangnick sarà un Milan, cessioni permettendo, con molto volti nuovi. L’organico rossonero verrà rivoluzionato, ci saranno tanti innesti, sicuramente nello scheletro dell’undici titolare. Analizzando i ruoli, serviranno probabilmente un terzino destro, un difensore centrale e un centravanti. Ma soprattutto, il reparto che più di altri subirà dei cambiamenti, sarà il centrocampo. Come raccontiamo da giorni, nonostante i sondaggi di Psg e Manchester City (e pure Real Madrid, parrebbe), il Milan del domani ripartirà da Bennacer e vedrà ancora Calhanoglu con la maglia numero 10, mentre per tutti gli altri potrebbero esserci nuove avventure. Biglia e Bonaventura sono in scadenza e non rinnoveranno, Krunic andrà valutato (piace al Torino), mentre Paquetà e Kessie sono sul mercato, a meno che nei prossimi due mesi non cambino le dinamiche interne (per entrambi il club chiederà comunque offerte da 25-30 milioni). Sintetizzando si può affermare che il Milan stia cercando un centrocampista fisico e uno più tecnico, senza scartare soluzioni italiane (di cui parliamo a parte). 

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale di Tuttosport

Tutte le news di Calciomercato

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti