Tuttosport.com

Inter, Marotta: "Messi? Non è un'opportunita, è fantacalcio"

0

L'amministratore delegato nerazzurro ha parlato della possibilità di acquistare il fenomeno del Barcellona: "Secondo me continuerà la sua esperienza in blaugrana. Se decidesse di cambiare? Noi dobbiamo cogliere le opportunità"

Inter, Marotta:
© EPA
sabato 1 agosto 2020

BERGAMO - "È giusto rispettare Messi, è al Barcellona e continuerà sicuramente secondo me la sua esperienza in quella città. Se decidesse di cambiare? Noi dobbiamo cogliere le opportunità, non credo che questa rientri nelle opportunità". L'ad dell'Inter, Beppe Marotta, torna con il sorriso sulla suggestione di un trasferimento in nerazzurro del campione argentino. Concreta è invece la soddisfazione per un campionato chiuso al secondo posto, a un punto dalla Juventus. "La classifica? Fa un effetto strano. E' stato un anno difficile anche per noi, abbiamo avuto tante statistiche positive, il secondo posto, i punti in trasferta, gli stessi punti del triplete - ha notato Marotta, intervistato da Dazn dopo la vittoria contro l'Atalanta -. Bisogna dare merito a tutti, all'area tecnica, ai giocatori, all'allenatore Conte, il deus ex machina, con il grande supporto della società intera. Un motivo di grande orgoglio. L'anno prossimo? L'obiettivo è crescere: significa eliminare gli errori e alzare l'asticella in termini di qualità. Il lavoro di Conte si è visto, allora dobbiamo aumentare la cattiveria per rendere ancora più soddisfatti i nostri tifosi".

A proposito di potenziali rinforzi, Marotta ha sottolineato che "questo gruppo merita un plauso per i suoi valori. Non è facile migliorare una squadra buona. Coglieremo le opportunità ma non è facile cogliere quelle che fanno la differenza, è difficile migliorare una squadra di valore altissimo". 

Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina