Barcellona, Koeman a un passo: accordo biennale

Il ct dell’Olanda ha già avuto un colloquio con il presidente Bartomeu: subentrerà a Setien

Barcellona, Koeman a un passo: accordo biennale© EPA

BARCELLONA (Spagna) - È Ronald Koeman il nome su cui Josep Maria Bartomeu, presidente del Barcellona, punterà per la rivoluzione post-Champions. Dopo la clamorosa sconfitta-eliminazione con il Bayern Monaco, il numero uno blaugrana è intervenuto personalmente per iniziare a gettare le basi della squadra che verrà. E la sua intenzione è quella di affidare al grande ex, attualmente alla guida della nazionale olandese, la panchina occupata da Quique Setien, ormai al capolinea. I due hanno già raggiunto un accordo per firmare un contratto biennale.

Vidal, Rakitic, Firpo, Griezmann: Barcellona, tutti sul mercato!
Guarda la gallery
Vidal, Rakitic, Firpo, Griezmann: Barcellona, tutti sul mercato!

Koeman idolo del Barcellona

Lascerà quindi la guida della selezione 'orange' per tornare nella città dov'è tuttora un idolo della tifoseria: un suo gol a Wembley, nella finale del 1992 contro la Sampdoria, diede al Barcellona la prima Coppa dei Campioni della sua storia. Unico problema da risolvere è che nel contratto di Koeman con la federcalcio olandese c'è una clausola che gli consente di svincolarsi in caso di chiamata da parte del Barcellona, ma dietro pagamento di una cifra (non se ne sa l'ammontare) e gli olandesi non intendono fare sconti. Della questione si sta occupando l'agente di Koeman, Rob Jansen.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...