Tuttosport.com

Vidal-Inter, il matrimonio resta a un passo

0

Il cileno può considerarsi un giocatore nerazzurro, ma non è dato sapere quando arriverà a Milano

Vidal-Inter, il matrimonio resta a un passo
© Marco Canoniero
mercoledì 16 settembre 2020

MILANO - Arturo Vidal può considerarsi un giocatore dell’Inter. Non è dato a sapersi invece quando arriverà a Milano. Forse già oggi, ma quanto accaduto ieri sera (il cileno era all’aereoporto del Prat per imbarcarsi con un volo privato e, anziché prendere l’aereo per l’Italia, è tornato a casa), invita a non azzardare pronostici. La sostanza, comunque, non cambia, come provano le parole di commiato pronunciate ieri a Barcellona da Ramon Planes, segretario tecnico del club blaugrana: «La trattativa per l’addio di Arturo Vidal è in stato avanzato. Colgo l’occasione per ringraziarlo per questi due anni. È un giocatore con un grande cuore». Per questo Antonio Conte lo aspetta con l’obiettivo di inserirlo nell’ingranaggio dell’Inter: da risolvere ci sono ancora alcune questioni fiscali unite alla partenza di Diego Godin per Cagliari, questione primaria per Suning considerato che Vidal erediterà in pratica l’ingaggio del Flaco (5,8 milioni a stagione). Al Barça andrà un conguaglio da 500mila euro più bonus legati al rendimento del cileno in nerazzurro, il quale - pur di velocizzare il suo trasferimento a Milano -, ha rinunciato a parte degli emolumenti che gli avrebbe dovuto corrispondere il club blaugrana da qui al giugno 2021, quando sarebbe andato in scadenza il suo contratto.

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna di Tuttosport

Calciomercato Inter vidal

Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina