Milan, mercato fermo. Anche Pezzella costa troppo

Al momento la dirigenza rossonera è concentrata sulle uscite

Milan, mercato fermo. Anche Pezzella costa troppo

MILANO - È un mercato in entrata che si è un po’ fermato quello del Milan, concentrato soprattutto sulle uscite. In tal senso, non dovrebbe partire il brasiliano Leo Duarte. Ieri, a Casa Milan, c’è stato un incontro tra il suo agente Serginho e la dirigenza, dal quale è emersa la possibilità che il ragazzo possa rimanere. Di offerte concrete non ne sono arrivate e probabilmente non ne arriveranno. Vista la difficoltà che c’è nel reparto dei centrali, con Musacchio che sta facendo ancora terapie alla caviglia e Romagnoli che lavora a parte a Milanello per essere pronto a fine mese, è evidente che in questo momento una partenza di Duarte sarebbe un problema anche numerico.

Milan, Maldini e Massara presentano il nuovo acquisto Tatarusanu
Guarda la gallery
Milan, Maldini e Massara presentano il nuovo acquisto Tatarusanu

Un centrale

Pioli vorrebbe uno tra German Pezzella e Nikola Milenkovic, che ha già allenato alla Fiorentina. Ma in entrambi i casi, ci sono richieste alte da parte della viola. Così come è complicato, in questo frangente, parlare di Federico Chiesa con il profilo di Keita Balde che potrebbe essere una validissima alternativa all’esterno azzurro. Dopo l’arrivo di Tonali, il Milan riflette sul futuro di Rade Krunic. Il Friburgo lo vuole, ma i rossoneri continuano ad avere difficoltà con il Chelsea per Bakayoko e con il Lille per Soumaré

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna di Tuttosport

Tatarusanu ai test per l'idoneità sportiva: "Forza Milan!"
Guarda il video
Tatarusanu ai test per l'idoneità sportiva: "Forza Milan!"

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...