Tuttosport.com

Ufficiale, Suarez è dell'Atletico: visite mediche e firma. La nota del club

0

I colchoneros annunciano l'ex Barcellona con una nota sul proprio sito: "L'uruguaiano ha superato le visite mediche e ha firmato un contratto biennale. Benvenuto Luis!"

Ufficiale, Suarez è dell'Atletico: visite mediche e firma. La nota del club
venerdì 25 settembre 2020

MADRID (Spagna) - Con una nota apparsa sul proprio sito, l'Atletico Madrid annuncia di aver "raggiunto un accordo con Luis Suárez affinché l'attaccante diventi un nuovo giocatore biancorosso. L'uruguaiano ha superato le visite mediche e venerdì ha firmato un contratto biennale con il nostro club". L'attaccante uruguaiano ex Barcellona è al centro di un vero e proprio caso in Italia dopo l'esame di italiano superato all'Università per stranieri di Perugia.

Avv. Chiappero: "Suarez? Juve estranea ai fatti"

Suarez, la nota dell'Atletico

"Nato a Salto, Uruguay il 24 gennaio 1987, Luis Suárez è uno dei marcatori più prolifici del calcio mondiale. Ha iniziato la sua carriera con il Club Nacional de Football, debuttando nel 2005 e vincendo due scudetti nel suo Paese. A 19 anni, è entrato nella squadra olandese del Groningen nella stagione 2006/07. Dopo un anno, è entrato all'Ajax, dove ha segnato 111 gol in 159 partite nel corso di tre anni e mezzo. L'attaccante ha vinto un titolo Eredivisie e una Coppa KNVB. È stato il miglior assistman dell'Eredivisie in ciascuno dei suoi tre anni ad Amsterdam e il capocannoniere nella stagione 2009/10, nella quale ha segnato 35 gol. L'uruguaiano è passato al Liverpool FC nel gennaio 2011, dove è diventato uno dei migliori attaccanti del mondo. Durante la sua permanenza nel Merseyside, ha segnato 82 volte in 133 partite. Nella stagione 2013/14 ha segnato 31 gol in Premier League, vincendo il premio PFA Player of the Year e condividendo la Scarpa d'Oro Europea con Cristiano Ronaldo".

L'Atletico: "Benvenuto Suarez!"

"Suárez è passato all'FC Barcelona in vista della stagione 2014/15. Al Camp Nou, ha vinto una Champions League, quattro titoli LaLiga, quattro trofei di Copa del Rey, una Coppa del Mondo per club, una Supercoppa UEFA e due Supercoppe spagnole. L'uruguaiano è il terzo capocannoniere nella storia del club catalano con 198 gol in 283 partite. Solo Messi e César Rodríguez hanno segnato più volte per il Barcellona. I suoi gol gli sono valsi la sua seconda Scarpa d'Oro nel 2016. Inoltre, ha fornito 109 assist durante le sue sei stagioni al Camp Nou. Complessivamente, il nostro nuovo giocatore ha segnato 406 volte e registrato 231 assist in 612 partite a livello di club. L'attaccante ha giocato 113 partite con l'Uruguay, segnando 59 gol. È stato convocato per i Mondiali del 2010, 2014 e 2018, il 2011 - che ha vinto, oltre ad essere stato nominato Player of the Tournament - e le edizioni 2019 della Copa América e della Confederations Cup 2013. Diamo il benvenuto nella nostra squadra a uno degli attaccanti più prolifici del mondo, che in campo dà il massimo e ha dato prova delle sue qualità sui palchi più impegnativi. Benvenuto, Luis!", conclude il comunicato.

[[dugout:eyJrZXkiOiJlSzVoVXpRbyIsInAiOiJjb3JyaWVyZGVsbG9zcG9ydCIsInBsIjoiIn0=]]

Suarez atletico madrid Barcellona

Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina