Douglas Costa lascia la Juve: ufficiale al Bayern Monaco

Operazione in prestito secco, torna in Baviera dopo 3 anni. Ora può arrivare Chiesa

© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.

TORINO - Ora è ufficiale: Douglas Costa è un nuovo calciatore del Bayern Monaco. A rendere noto il ritorno del brasiliano in Germania è stato lo stesso club bavarese, da cui Douglas è arrivato in bianconero nell'estate del 2017 (103 presenze, 10 gol e 21 assist). Trasferimento a titolo temporaneo per una stagione, con la Juve che risparmia così il lauto ingaggio del calciatore e, numericamente, fa posto all'arrivo di Federico Chiesa.

Juventus-Chiesa: è fatta. Douglas al Bayern. Ecco tutti i dettagli
Guarda il video
Juventus-Chiesa: è fatta. Douglas al Bayern. Ecco tutti i dettagli

Douglas Costa, il saluto della Juve

"Si separano, dopo 3 anni, altrettanti Scudetti, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana le strade della Juventus e di Douglas Costa, che giocherà nel Bayern Monaco, dove si trasferisce in prestito. Il campione brasiliano è arrivato a Torino nel2017, conquistando fin da subito tutti con le sue doti che lo hanno reso famoso nel mondo. Lo scatto, la velocità, il gioco di gambe, e poi la sua capacità di spaccare letteralmente le partite. Una spina nel fianco delle difese avversarie, Douglas, che ha disputato 103 gare con la nostra maglia in tre stagioni, siglando 10 reti (sei in Serie A, quinto miglior brasiliano in campionato nella storia bianconera). Una su tutte, quella siglata in Finale di Coppa Italia 2018 contro il Milan, al termine di uno scambio “atipico” con Cuadrado sulla fascia destra, concluso con un tiro da fuori area".

Commenti