Thauvin, il Milan e Maldini insistono

In scadenza con il Marsiglia ha chiesto 5 milioni di euro: i rossoneri contano di abbassare le sue pretese

Thauvin, il Milan e Maldini insistono© EPA

MILANO - Il Milan non molla la presa su Florian Thauvin dell’Olympique Marsiglia. L’esterno francese non rinnoverà il contratto con l’OM ed è al centro di diversi interessamenti di società sia europee sia asiatiche (Cina ed Emirati Arabi). A confermare il gradimento per il giocatore è stato Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, in un’intervista rilasciata a Telefoot: «E' un giocatore che sarà a fine contratto, quindi è un giocatore dal punto di vista economico interessante. E' un giocatore di alto livello. Non è propriamente il prototipo del giocatore che abbiamo preso in questi due anni per età. Quello che diciamo sempre noi, però, è che il mix giusto sia quello formato da tanti giocatori giovani con giocatori con un pochino più di esperienza che possono dare qualcosina in più. Sicuramente è un profilo che va seguito».

Ibrahimovic è uno dei favoriti per il titolo di capocannoniere
Guarda il video
Ibrahimovic è uno dei favoriti per il titolo di capocannoniere

Per ora la parte più complicata è quella legata all’ingaggio, visto che la prima richiesta di Thauvin è di 5 milioni, ma ci potrebbero essere le condizioni per abbassare la cifra. Intanto emergono le cifre dello scambio estivo tra Milan ed Eintracht che ha portato Rebic ad essere tutto dei rossoneri e André Silva dei tedeschi. Il Milan ha versato 5 milioni alla società di Francoforte (che ha girato il 50% della plusvalenza alla Fiorentina) per Rebic mentre ha incassato 3 milioni più il 25% della futura rivendita per André Silva il cui cartellino, al 30 giugno, ha portato il [...]

Leggi l'articolo sull'edizione digitale di Tuttosport

Commenti