Genoa, Strootman si presenta: "Felice di tornare in Italia. Lotteremo per i tifosi"

Ecco le parole dell'ex centrocampista della Roma, pronto per la sua nuova avventura con il grifone

Genoa, Strootman si presenta: "Felice di tornare in Italia. Lotteremo per i tifosi"© EPA

GENOVA - Kevin Strootman, dopo esser sbarcato nella serata di martedì a Genova, è pronto per iniziare la sua avventura con i rossoblù. Nel giorno della sfida di Coppa Italia tra il grifone e la Juve, l'ex centrocampista della Roma, ha rilasciato le sue prime impressioni. "Sono molto contento. Stavo molto bene qui, poi sono andato in Francia e ora sono contento dell'opportunità di giocare nel Genoa - ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport dopo il suo arrivo in città -. Ero in una situazione negativa, non ho giocato molto nell'ultimo periodo così ho parlato con la mia famiglia e con il mio agente: volevamo tornare in Italia, il Genoa dal primo momento è stato interessato, ha fatto di tutto per prendermi e io sono molto contento di questo".

Scamacca e altri cinque: Juve-Genoa, si gioca e si tratta

Strootman, le prime parole dopo il suo arrivo a Genova

Nelle prossime ore dovrebbe arrivare l'ufficialità del suo passaggio dal Marsiglia al grifone: "Ho parlato con la famiglia, loro hanno fatto uno sforzo per me ed anche io, sono contento di essere qui ma voglio dimostrarlo sul campo - continua il 30enne centrocampista olandese -". I rossoblù potrebbero rappresentare per il calciatore un'occasione per rilanciarsi anche in vista dei prossimi Europei: "Questo verrà dopo - commenta Strootman -, ora penso solo ad aiutare la squadra. Spero di poter aggiungere qualcosa, non vedo l'ora di conoscere i miei nuovi compagni in allenamento e di giocare con loro".

Strootman e il messaggio ai tifosi del Genoa

L'olandese ha giocato in Italia, con la maglia della Roma, dal dal 2013 al 2018, concludendo la sua esperienza in giallorosso con 13 gol in 131 presenze. Al Genoa ritroverà due ex compagni: Destro e Pellegrini. "Mattia (Destro ndr) non l'ho sentito ancora, ma lo vedrò giovedì. Sta facendo molto bene, ha fatto gol anche nell'ultima partita. È un giocatore molto forte, ma dobbiamo dimostrare tutto sul campo. Come detto voglio aggiungere qualcosa a questa squadra, dove c'è anche Luca (Pellegrini ndr) con cui ho giocato a Roma". Infine un messaggio ai tifosi"Potrei dire tante cose, ma voglio dimostrare sul campo quello che posso dare, è questo il motivo per il quale sono venuto qui. Peccato che non potranno essere allo stadio, magari a fine anno torneranno, noi ci batteremo per loro e spero di ritrovarli presto".

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti