Dall'Inghilterra: "Ancelotti lascia l'Everton. I possibili sostituti"

Sarebbero due i "candidati" pronti a prendere il posto del tecnico italiano approdato al Real Madrid. Uno ha già allenato i Toffees per oltre un decennio

Dall'Inghilterra: "Ancelotti lascia l'Everton. I possibili sostituti"© EPA

LIVERPOOL (INGHILTERRA) - Incredibile valzer di panchine nei massimi campionati europei. L'ultimo a cambiare casacca è stato Carlo Ancelotti, che ha lasciato l'Everton per firmare un triennale con il Real Madrid. Il tecnico italiano, chiusa la Premier League al decimo posto, torna dunque alla corte di Florentino Perez, lasciando però un vuoto sulla panchina dei Toffees. Il club inglese, infatti, si starebbe già muovendo per trovare l'uomo in grado di raccogliere la sua eredità, e secondo la stampa britannica sarebbero due i "candidati" in cima alla lista.  

La Premier snobba Tuchel: escluso nella top five dei tecnici

Everton, ecco chi potrebbe sostituire Ancelotti 

Il primo nome sarebbe quello del portoghese Nuno Espirito Santo, che ha lasciato il Wolverhampton e potrebbe continuare ad allenare in Premier League, dove, tra l'altro, piace anche al Crystal Palace. Poi si valuterebbe il ritorno di un tecnico che sulle sponde del Mersey ha allenato per oltre un decennio: David Moyes. Tecnico dell'Everton dal 2002 al 2013, è stato protagonista di una stagione super alla guida del West Ham, condotto fino al sesto posto e alla qualificazione alla prossima edizione dell'Europa League. 

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...