Atalanta, da Romero il tesoretto sblocca-mercato

La cessione, da 60 milioni, dell'argentino aprirà la strada agli altri acquisti

Centrale di sinistra Cristian Romero (Atalanta)© www.imagephotoagency.it

BERGAMO - L'ufficialità della cessione di Pierluigi Gollini arrivata ieri può sere solo l'antipasto di un'altra operazione con il Tottenham. Lo "shopping" di Fabio Paratici in casa Atalanta, infatti, dovrebbe proseguire anche con Cristian Romero, difensore argentino reduce da una grande stagione in Serie A e di una Copa America vinta da protagonista. Percassi valuta il suo difensore circa 60 milioni di euro e la sensazione che l'affare si farà, magari a cifre ritoccate verso il basso, è forte.

Tesoretto Romero

E proprio la cessione di Romero al Tottenham sarà la miccia che accenderà il mercato in entrata bergamasco, per ora "fermo" all'acquisto di Juan Musso per la porta. Il tesoretto portato in dote dalla cessione dell'argentino accelererà le operazioni, una per reparto: Merih Demiral o Takehiro Tomiyasu per la difesa, Teun Koopmeiners per la mediana e Jeremie Boga per l'attacco.

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...