As: "Liga ha presentato esposto contro Juve e Manchester City"

Il presidente Tebas secondo il portale spagnolo non avrebbe nel mirino solamente il Psg, ma anche il club bianconero e quello inglese
As: "Liga ha presentato esposto contro Juve e Manchester City"

MADRID (Spagna) - Il presidente della Liga Javier Tebas non si ferma nella sua battaglia personale contro il mancato rispetto dei vincoli sul calciomercato imposti dalla Uefa e dopo essersi scagliato contro il Psg, adesso starebbe facendo lo stesso pure con Juve e Manchester City. Lo rivela il quotidiano As, secondo il quale sarebbero stati presentati alla Uefa due esposti contro i club in questione, con l'obiettivo di "tutelare club spagnoli ed europei", a suo giudizio costretti a competere in condizioni di inferiorità rispetto ad altri che non rispettano le norme e mettono a rischio l'intero ecosistema del calcio.

Plusvalenze, aperta indagine sull'Inter: i tifosi della Juve scatenati sui social
Guarda la gallery
Plusvalenze, aperta indagine sull'Inter: i tifosi della Juve scatenati sui social

Tebas, esposto contro Juve e Manchester City

Dopo l'annuncio del rinnovo di contratto di Kylian Mbappé con il Psg, Tebas ha accusato pesantemente il club parigino, ritenuto non in grado di offrire determinate cifre. Ora toccherebbe appunto a Juve e Manchester City. In riferimento ai bianconeri la Liga avrebbe chiesto alla Uefa di indagare sulle presunte plusvalenze fittizie finite nel mirino della Procura di Torino, mentre per quanto riguarda gli inglesi è stato posto l'accento sull'acquisto di Haaland: "Mi piacerebbe sapere come hanno fatto a prendere Haaland, Raiola chiedeva una grossa commissione...", ha detto Tebas.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...