Da Di Maria al Papu fino a Lautaro: l'Argentina da Messi, tra mercato e Mondiale

Il compleanno della Pulce occasione per far gruppo. Il regalo? Il Mondiale in Qatar. E quante trattative nei discorsi...
Da Di Maria al Papu fino a Lautaro: l'Argentina da Messi, tra mercato e Mondiale

TORINO - (e.e.) Tutti insieme dal re. Si sono presentati a Ibiza, dal loro amico e capo spirituale Leo Messi. Mezza Argentina per il compleanno della Pulce, 35 candeline e tanti sorrisi. Una riunione che sa tanto di gruppo forte, granitico, che vuole fare un unico grande regalo al Dieci: il Mondiale del Qatar. C’è Angel Di Maria, che la Juve sta aspettando e che ancora non ha dato una risposta: una telenovela balneare. Di sicuro, guardando le foto, il Fideo non è stressato dall’attesa. E chissà se deve ancora scegliere tra bianconeri, Barcellona e Rosario Central o se invece nella sua mente è tutto chiaro, ma non vuole ancora esporsi. I blaugrana, tra l’altro, devono sistemare la situazione finanziaria prima di fare movimenti in entrata (anche per questo Lewandowski è fermo). C’è Lautaro Martinez, simbolo dell’Inter che ritrova anche il gemello Romelu Lukaku ma che se arrivasse un’offerta da 100 milioni… C’è Papu Gomez: ah, quanto manca alla serie A la sua simpatia, e quanto manca la sua classe. E poi Javier Pastore, Giovani Lo Celso, Leandro Paredes, Tucu Correa, Nicolas Tagliafico e via discorrendo. Un’Albiceleste al mare, ad alto tasso tecnico, con risvolti di mercato e un viavai continuo…

Messi, che festa a Ibiza: ci sono anche Di Maria e Molina
Guarda la gallery
Messi, che festa a Ibiza: ci sono anche Di Maria e Molina

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...