Marsiglia shock: ufficiale il divorzio con Sampaoli

Il club focese annuncia a sorpresa l'addio con l'allenatore argentino: "Comunichiamo la fine della reciproca collaborazione"
Marsiglia shock: ufficiale il divorzio con Sampaoli© EPA

MARSIGLIA (FRANCIA) - Un fulmine a ciel sereno al Velodrome: Jorge Sampaoli non è più l'allenatore dell'Olympique Marsiglia. Lo comunica con una nota ufficiale il club biancazzurro: "L'Olympique de Marseille e Jorge Sampaoli annunciano la loro decisione congiunta di porre fine alla loro collaborazioneJorge Sampaoli è il primo allenatore a cui Pablo Longoria ha voluto affidare il destino della prima squadra nel febbraio 2021. Il tecnico argentino aveva preso le redini della squadra in un contesto particolare durante la stagione 2020/21". Il Marsiglia omaggia il tencico argentino per le emozioni vissute insieme e per aver 'assorbito' in soli 16 mesi i valori e la filosofia del club focese ma "a seguito di una lunga riflessione, le due parti, che agiscono nell'interesse del progetto dell'Olympique, hanno deciso di porre fine a questa rapporto". Sampaoli, nella sua stagione e mezza sulla panchina dell'Olympique, aveva riportato il club in Champions League nella stagione 2020/21.

Sorteggio Champions, Juve nell'urna due: ecco tutti i pericoli
Guarda la gallery
Sorteggio Champions, Juve nell'urna due: ecco tutti i pericoli

Marsiglia, Sampaoli saluta tutti: "L'OM è una passione, è casa mia"

Jorge Sampaoli saluta il Marsiglia con un post pubblicato su Instagram: “Appena arrivato a Marsiglia, mi sono sentito come a casa, come se ci avessi vissuto tutta la vita. L'OM è una passione. Ogni volta che entravo nell'Orange Vélodrome, il mio cuore batteva forte. L'ultima stagione è stata fantastica. Essere l'allenatore di questo club è stato un piacere per me. Sono stato molto felice", assicura il tecnico argentino che spiega i motivi dell'addio: "I miei obiettivi non sono gli stessi dei dirigenti" - sentenzia Sampaoli - "Non c'è niente di sbagliato nel pretendere cose diverse. L'importante è puntare all'eccellenza e volere il meglio per OM. Vorrei ringraziare Pablo Longoria e la sua squadra per avermi dato fiducia. Grazie ai giocatori per aver reso il calcio uno sport così bello. Grazie a tutti i dipendenti del club per aver dato il 100% per la squadra. Il ringraziamento finale è tutto per i tifosi biancazzurri: "Grazie ai sostenitori, perché senza di voi niente avrebbe senso. Alla prossima".

Milan, per i test estivi c'è l'Olympique Marsiglia

Marsiglia, alle 17 c'è la conferenza del presidente Longoria

Il clamoroso quanto inaspettato addio di Sampaoli rivoluziona il progetto tecnico e sportivo del Marsiglia. Il club annuncia che inizierà giocoforza un nuovo ciclo sportivo ma sono ancora top secret i nomi dei possibili sostituti dello stesso Sampaoli. Ci penserà il presidente Pablo Longoria a schiarire le idee: è stata infatti indetta una conferenza stampa per le ore 17 presso la sede della società. Il numero uno del club marsigliese spiegherà i motivi della rottura con l'ormai ex allenatore argentino e illustrerà il futuro del club, radicato su un certo tipo di politica sportiva ma oggi più nero che mai.

Marsiglia, Milik si allena in attesa di capire il futuro
Guarda il video
Marsiglia, Milik si allena in attesa di capire il futuro

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...