Chelsea, ora è ufficiale: Potter è il successore di Tuchel

L'ex tecnico del Brighton ha firmato un contratto quinquiennale con i 'Blues': "Sono davvero orgoglioso ed entusiasta di rappresentare questo fantastico club"
Chelsea, ora è ufficiale: Potter è il successore di Tuchel© EPA

LONDRA (Inghilterra) - Ora è ufficiale. Graham Potter lascia la panchina del Brighton dopo poco più di 3 stagioni ed è il nuovo allenatore del Chelsea dopo l'esonero di Thomas Tuchel. A comunicarlo sono stati proprio i Blues, con una nota pubblicata sul proprio sito web: "Il Chelsea Football Club è lieto di accogliere Graham Potter come nuovo allenatore. Potter si unisce a noi con un contratto quinquennale per portare il suo calcio progressista e il suo innovativo modo di allenare al nostro club".

La classifica delle venti rose più costose d'Europa: c'è anche la Juve
Guarda la gallery
La classifica delle venti rose più costose d'Europa: c'è anche la Juve

"Potter è uno degli allenatori più brillanti del calcio"

"Potter è uno degli allenatori più brillanti di questo sport, ha iniziato il suo viaggio in Svezia prima di portare il suo talento nel calcio inglese nelle ultime quattro stagioni. Il 47enne è stato istruito a livello di laurea in discipline oltre lo sport e ha combinato queste esperienze per forgiare un approccio collaborativo e lungimirante mentre sviluppava il calcio offensivo e vincente. Ciò è stato evidente durante il suo periodo al Brighton & Hove Albion, dove ha ottenuto il miglior piazzamento in campionato di quel club la scorsa stagione. Lungo la strada, si è guadagnato elogi per il suo marchio vincente di calcio sulla costa meridionale, dimostrandosi flessibile nelle tattiche e nelle formazioni per essere un passo avanti agli avversari".

Premier League cannibale: spesi 2,24 miliardi. La classifica delle cifre investite nei principali campionati europei
Guarda la gallery
Premier League cannibale: spesi 2,24 miliardi. La classifica delle cifre investite nei principali campionati europei

Potter: "Orgoglioso di rappresentare il Chelsea"

Al suo arrivo a Stamford Bridge Potter non ha potuto nascondere l'emozione per la sua nuova avventura, la prima sulla panchina di un big del calcio europeo: "Sono incredibilmente orgoglioso ed entusiasta di rappresentare il Chelsea, una fantastica squadra di calcio. Sono entusiasta di collaborare con la nuova proprietà del club. Non vedo l'ora di incontrare la squadra e sviluppare una cultura di cui i nostri tifosi possano andare orgogliosi. Vorrei anche esprimere i miei sinceri ringraziamenti al Brighton & Hove Albion per avermi concesso questa opportunità e in particolare a Tony Bloom e a tutti i giocatori, allo staff e ai tifosi per il loro continuo supporto durante la mia permanenza al club", ha raccontato il tecnico inglese.

"Tuchel esonerato? Conte si scatena": l'ironia dei social non perdona
Guarda la gallery
"Tuchel esonerato? Conte si scatena": l'ironia dei social non perdona

Boehly: "Potter è un innovatore, è perfetto per noi"

Todd Boehly, nuovo presidente dei Blues, ha invece dichiarato: "Siamo entusiasti di avere Graham al Chelsea. È un allenatore collaudato, un innovatore in Premier League, e si adatta perfettamente alla nostra visione del calcio. Non solo è estremamente talentuoso in campo, ma ha anche capacità che si estendono oltre ad esso, il che renderà il Chelsea un club di maggior successo. Ha avuto un grande impatto nei suoi club precedenti e non vediamo l'ora che porti questi risultati anche al Chelsea. Non vediamo l'ora di supportare lui, la sua squadra di allenatori e i giocatori per raggiungere il nostro pieno potenziale nei prossimi mesi e anni".

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...