Pradè: "Porte aperte alla Juve per Vlahovic, anche a gennaio"

Il ds della Fiorentina fa il punto di mercato sul bomber serbo: "Abbiamo ricevuto offerte importanti, vale oltre 70 milioni"
Pradè: "Porte aperte alla Juve per Vlahovic, anche a gennaio"© Getty Images

FIRENZE - Dusan Vlahovic, in scadenza di contratto con la Fiorentina nel 2023, potrebbe partire già in questo mercato di gennaio. Lo dice chiaramente Daniele Pradè, direttore sportivo del club viola: "Abbiamo ricevuto delle offerte importanti per lui, offerte che erano molto sostanziose, ma non abbiamo mai avuto un riscontro da parte dei suoi agenti - dice Pradè a Sportitalia - da parte nostra c'è sempre stata grande trasparenza. Mi ricollego alle dichiarazioni di Barone ieri: tutte le nostre porte sono aperte. Vogliamo capire quello che vuole lui e quello che vogliono gli agenti. Siamo aperti anche a rimetterci seduti per il rinnovo. Abbiamo offerte per poterlo cedere in modo forte. Dico questo perché una società che fattura 75 milioni di euro l'anno e che ha un asset che vale, non può permettersi perderlo a parametro zero. Le nostre porte sono aperte a tutto. Non lascio spazio ad altre interpretazioni. Anche alla Juventus? Siamo aperti a tutto. Ma gli agenti devono dirci le loro intenzioni". Il dirigente della Fiorentina non nasconde il prezzo del gioiello serbo: "È una valutazione importante, sopra i 70 milioni senza contropartite e senza modalità di pagamento in tanti anni. Ce lo ha imposto il presidente. Porte aperte già a gennaio? Sono aperte anche in questo momento".

Dalla Spagna: "L'Atletico Madrid pronto all'assalto per Vlahovic"
Guarda il video
Dalla Spagna: "L'Atletico Madrid pronto all'assalto per Vlahovic"

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...