Genoa, Shevchenko al capolinea: Labbadia o Garcia i sostituti

La sfida di Coppa Italia con il Milan potrebbe essere l'ultima del tecnico ucraino sulla panchina rossoblù. La società a breve scioglierà le riserve

Genoa, Shevchenko al capolinea: Labbadia o Garcia i sostituti© ANSA

GENOVA - L'avventura di Shevchenko al Genoa è ormai al capolinea. Contro il Milan stasera in Coppa Italia il tecnico, o il suo vice se lui sarà ancora positivo, guiderà i rossoblù probabilmente per l’ultima volta. La scelta della dirigenza, in particolare del ds Johannes Spors, è caduta sull’italo tedesco Bruno Labbadia che alla fine avrebbe superato Rudy Garcia. Resta in lontananza l’ipotesi Stankovic. Labbadia, ex tecnico di Bayer Leverkusen, Amburgo, Stoccarda, Wolfsburg ed Herta Berlino è considerato esperto di salvezze. Dopo gli arrivi di Hefti, Ostigard Yeboah ecco dunque il centrocampista tedesco di origini afgane Nadien Amiri, 25 anni, del Bayer Leverkusen. Spors ha provato poi il colpo Ivanusec, trequartista che la Dinamo Zagabria considera incedibile. Piace l’esterno Orsic, già in Italia con lo Spezia nella stagione 2013/2014 ma dal 2018 tornato in Croazia. In mattinata invece visite mediche per Calafiori che arriva in prestito dalla Roma e sostituirà Fares vicino al Torino. Mentre in uscita, entrambi richiesti dai turchi del Karagumurk, vi sono Tourè BiraschiSabelli va al Brescia che punta Behrami Bianchi.

Bastoni regala la vittoria allo Spezia: Genoa ko al Marassi
Guarda la gallery
Bastoni regala la vittoria allo Spezia: Genoa ko al Marassi

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...