Lukaku-Inter, ci siamo: accordo raggiunto con il Chelsea

L'attaccante belga torna in nerazzurro in prestito oneroso: c'è l'intesa con i 'Blues' a 8 milioni più 2 di bonus
Lukaku-Inter, ci siamo: accordo raggiunto con il Chelsea© Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas

TORINO - Ci siamo: il ritorno di Romelu Lukaku all'Inter è praticamente realtà. Inter e Chelsea avrebbero raggiunto un accordo che prevede la formula del prestito oneroso da 8 milioni più due di bonus legati alle vittorie. Domani è previsto lo scambio di documenti sull'asse Milano-Londra e poi il grande ritorno di Lukaku in nerazzurro dovrebbe essere cosa fatta entro questa settimana.

Serie A 2022-23, la guida dell'estate: raduni e ritiri delle squadre
Guarda la gallery
Serie A 2022-23, la guida dell'estate: raduni e ritiri delle squadre

Inter, Inzaghi-Lukaku: la coppia si ricompone

Nel pomeriggio intanto l'Inter ha annunciato il rinnovo di Simone Inzaghi fino al 2024. Ad annunciarlo con un breve video postato sui propri canali social è stata proprio la società nerazzurra. L'allenatore prolunga quindi di una stagione il suo legame col club meneghino (con adeguamento dello stipendio), visto che il precedente accordo aveva come data di scadenza quella del 30 giugno 2023. Inzaghi ritroverà ad Appiano Gentile Romelu Lukaku, pagato 115 milioni dal Chelsea neanche un anno fa.

Receba, golazo per il suo idolo, Adriano l'Imperatore
Guarda il video
Receba, golazo per il suo idolo, Adriano l'Imperatore

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...