Inter, Skriniar via subito o mai più

Attesi rilanci da Psg e Chelsea, ma al momento sembra più probabile la partenza di Dumfries
Inter, Skriniar via subito o mai più© Inter via Getty Images

MILANO - Ora tocca a Zhang: la (vociferata per tutta l'estate) cessione di Skriniar non si è ancora concretizzata. Il difensore era stato individuato come pedina da sacrificare, a malincuore, per risanare le casse e finanziare il mercato. Sembrava destinato al Psg, ma i francesi non hanno offerto quanto richiesto dall'Inter, arrivando a un massimo di 53 milioni più 7 di bonus. L'Inter di milioni certi ne voleva almeno 60: quanto serviva per finanziare il mercato e raggiungere l'attivo di bilancio prefissato. In Francia la sensazione è che il Psg possa tornare alla carica, ma difficilmente alzerà di molto la precedente offerta. Chi potrebbe avvicinarsi ai 70 è però il Chelsea, qualora non riuscissero a raggiungere Fofana del Leicester. Il che metterebbe l'Inter e Zhang nella situazione di dover decidere, anche se è chiaro che, sfumata l'alternativa Bremer, si potrebbe anche seguire l'idea di non indebolire la squadra. E poi col Chelsea c'è anche la questione Dumfries: alla fine potrebbe essere lui il big sacrificato, anche perché gli inglesi inseguono anche Casadei e per una proposta complessiva da quasi 50 milioni l'Inter potrebbe dire di sì alla doppia cessione. I conti andrebbero a posto e inoltre ci sarebbereo fondi per gli ultimi rinforzi. Si prenderebbe un centrale di completamento (piace Akanji del Borussia Dortmund) e un nuovo esterno: Singo del Torino costa molto ma è il preferito, poi le altre idee sono Odriozola, Lazzari e Castagne.

Inter, Inzaghi punta il Lecce: Lukaku e Lautaro scalpitano
Guarda la gallery
Inter, Inzaghi punta il Lecce: Lukaku e Lautaro scalpitano

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...