Inter, Bensebaini a zero: Ausilio punta all’erede di Gosens

L’algerino del Borussia Mönchengladbach nel mirino pure della Juve. Il club punta ad avere il sì del giocatore in attesa di capire cosa farà l'ex atalantino che mal digerisce le tante panchine con Inzaghi
Inter, Bensebaini a zero: Ausilio punta all’erede di Gosens

MILANO - Avanti tutta su Bensebaini, laterale sinistro del Borussia Mönchengladbach con il contratto in scadenza nel giugno del 2023. Da un anno il giocatore è nel mirino di Piero Ausilio e, il fatto che continua a non firmare il prolungamento col Borussia, ha convinto l’Inter ad accelerare per bruciare la concorrenza, pure italiana considerato che sull’algerino c’è pure la Juventus, come rivelato qualche settimana fa dalla Bild. Obiettivo dell’Inter è trovare il sostituto di Robin Gosens che vive sempre più male il suo status da precario: il tedesco non ha mai convinto Simone Inzaghi che prima gli ha preferito Perisic, poi - quando ormai il croato si era accasato al Tottenham - non gli ha consegnato quella maglia da titolare che sembrava automatica anche alla luce dell’investimento fatto per strapparlo all’Atalanta da gennaio. Un rapporto mai decollato, come dimostra la scelta da parte di Gosens di dire sì al Bayer Leverkusen nell’ultima settimana di mercato: trattativa sfumata soltanto perché l’offerta portata dai tedeschi all’Inter non corrispondeva a quanto paventato dai mediatori che seguivano l’affare. Visto l’andazzo della stagione, già a gennaio il Bayer potrebbe riprovarci.

Inter, Inzaghi sorride: Lukaku sta per tornare!
Guarda la gallery
Inter, Inzaghi sorride: Lukaku sta per tornare!

L'Inter potrebbe decidere di fare un'offerta al Borussia Mönchengladbach

E l’Inter - che già ora punta a porsi in pole position con Bensebaini - potrebbe decidere di fare un’offerta al Mönchengladbach tenendo conto che il laterale andrà in scadenza a giugno oppure decidere di monetizzare con Gosens e prendere un giocatore in prestito. Tra l’altro, in linea teorica, tra Darmian e Dimarco almeno numericamente Inzaghi non rimarrebbe scoperto. Un laterale, comunque dovrebbe essere dato a Inzaghi visto che - a meno di cataclismi - l’Inter dovrà comunque affrontare gli impegni in Europa League se non riuscisse a restare in Champions, competizione dove con Conte il club ha già sfiorato il trofeo e dove i nerazzurri avrebbero tutto per arrivare in fondo.

Sassuolo-Inter, gioia Dzeko: 100° e 101° gol in Serie A
Guarda la gallery
Sassuolo-Inter, gioia Dzeko: 100° e 101° gol in Serie A

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...