Mercato Juve, Icardi e Cavani jolly di gennaio

Il primo obiettivo resta Vlahovic ma è difficile averlo subito: ecco perché la società bianconera medita l’approccio con gli scontenti di lusso

Mercato Juve, Icardi e Cavani jolly di gennaio

TORINO - E mentre la Juventus - intesa come giocatori - cercherà di recuperare punti in campionato, la Juventus intesa come dirigenti cercherà di recuperare punte, sul mercato. La questione bomber resta infatti nodale. Lo stesso Massimiliano Allegri l’ha spiegato chiaro e tondo, più volte, in conferenza stampa: «Grossomodo subiamo lo stesso numero di gol delle altre squadre, il problema è che ne realizziamo molti di meno...». Nello specifico: 16 gol incassati e 20 realizzati (nessuna squadra della parte sinistra della classifica di Serie A è stata meno prolifica). Lo score degli attaccanti attualmente in organico, in effetti, è di quelli che fanno riflettere parecchio. Paulo Dybala 4 gol, Alvaro Morata 3, Moise Kean 2 e Kaio Jorge nessuno. Vuol dire 9 sigilli in tutto. E, peggio ancora, vuol dire che Zapata dell’Atalanta, o Simeone del Verona o Immobile della Lazio o Vlahovic della Fiorentina hanno fatto - da soli - meglio di tutti gli attaccanti messi insieme. Si capisce, insomma, per quale motivo Federico Cherubini sia particolarmente vigile in questo senso.

Icardi e Cavani, nuovo attacco Juve

(...) Edinson Cavani, ad esempio, è un giocatore che può fare al caso della Juventus. Il contratto dell’uruguaiano con lo United scadrà a fine stagione, lui si guarda intorno già ora. Sarebbe esattamente ciò che serve alla Juventus a gennaio. Altro profilo di livello, vecchio pallino bianconero: Mauro Icardi. Cambiare un po’ aria, vuoi per questioni personali e vuoi per questioni tecniche, potrebbe giovargli. La Juventus potrebbe rilanciarlo, dargli nuovi stimoli e allontanarlo da certe dinamiche. Sei mesi di rodaggio, poi si vedrà...

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...