Juve, Azmoun si scalda: può arrivare a gennaio

L’iraniano può essere la punta adatta per i bianconeri: lo Zenit lo cede, l’offerta è pronta
Juve, Azmoun si scalda: può arrivare a gennaio© /Ag. Aldo Liverani Sas

Mancano 15 giorni alla chiusura della finestra di calciomercato invernale. La Juventus ha due settimane per trovare il centravanti che Massimiliano Allegri vuole a tutti i costi. E ha due settimane per cedere in prestito Arthur Melo il cui procuratore, Federico Pastorello, sta studiando una soluzione (la Spagna è più di un’ipotesi). Ma la Juventus potrebbe anche rimanere così com’è e non muoversi a gennaio perché insoddisfatta delle condizioni in base alle quali potrebbero arrivare gli obiettivi, perché, sì, degli obiettivi ci sono e perché, sì, la Juventus ha una strategia di mercato di lungo termine e a gennaio non vuole spendere troppo. Quindi, in questo momento, in attacco va forte il nome di Sardar Azmoun, attaccante iraniano dello Zenit San Pietroburgo, 27 anni e contratto in scadenza a giugno. Per lui lo Zenit chiede cinque milioni di euro, la Juventus ha pronta un’offerta leggermente più bassa, magari integrata di bonus e aspetta una risposta nel corso della prossima settimana.

Le caratteristiche di Azmoun

Le caratteristiche di Azmoun corrispondono abbastanza a quelle del bomber che il tecnico juventino vorrebbe: fisico, combattente, in grado di giocare come prima punta. L’investimento su Azmoun garantirebbe una punta per integrare il reparto (e spostare Morata nel ruolo di attaccante esterno, al posto di Chiesa, che certamente gli si addice di più) e non dovrebbe compromettere le capacità di spesa della Juventus per l’estate, quando sarà dato l’assalto a un grande centravanti. Dusan Vlahovic è il sogno, ma anche un obiettivo sul quale i dirigenti bianconeri stanno lavorando. Non una pista facile, considerando l’esplicita ritrosia di Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, a cedere il bomber serbo alla Juventus e considerando anche la potenziale concorrenza inglese, ma è una pista lungo la quale la Juventus può avere delle possibilità. Nel caso Vlahovic dovesse essere impossibile, i bianconeri potrebbero andare su Gianluca Scamacca per il quale dovrebbe esserci un incontro proprio nei prossimi giorni, al quale parteciperanno il ds juventino Federico Cherubini e l’amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali.

Tutti gli approfondimenti nell'edizione odierna di Tuttosport

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...