Juve, Ramsey via? La Premier League ci prova

Il gallese deve decidere se lasciare i bianconeri e terminare una principesca agonia calcistica che dura da due anni per ripartire altrove
Juve, Ramsey via? La Premier League ci prova

TORINO - Sono ore di riflessione per Aaron Ramsey, che dovrà scegliere in questo ultimo giorno di calciomercato se provare a rilanciare la sua carriera o restare ai margini del progetto alla Juve, rispettando il suo oneroso contratto iniziato nel 2019, quando arrivò a parametro zero dall'Arsenal. Allegri non ha mai nascosto di ritenerlo tra i giocatori in uscita, di non voler puntare su di lui, eppure il gallese fino a questo momento non ha trovato una nuova sistemazione.

Juve, via al tour de force: tutti gli impegni dei bianconeri in nazionale
Guarda la gallery
Juve, via al tour de force: tutti gli impegni dei bianconeri in nazionale

Ramsey, ore di riflessione

Non che manchi mercato per lui, soprattutto in Premier League (per gli inglesi il mercato in entrata chiuderà a mezzanotte), visto che lì ci sono da tempo Burnley e Newcastle, senza dimenticare poi gli apprezzamenti nei suoi confronti fatti pubblicamente dal tecnico del Crystal Palace, Patrick Vieira. Adesso dipenderà solo da Ramsey. Dalla sua volontà di rimettersi in gioco. Oppure no. E nelle ultime ore irrompono gli scozzesi: i Rangers sono pronti a prenderlo.

Juve, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...