Futuro Juve, Thomas Partey con Renato Sanches per il centrocampo

Rispunta l'interesse per il ghanese dell’Arsenal. Il portoghese lascerà il Lille, nuovi contatti con l’entourage
Futuro Juve, Thomas Partey con Renato Sanches per il centrocampo

TORINO - Il centrocampo della Juventus che verrà sta prendendo forma in queste settimane, in questi giorni, in queste ore. Si gira il mondo a caccia dell’obiettivo, si effettuano sondaggi, si collezionano telefonate esplorative propedeutiche a futuri incontri dal vivo. E si tirano le prime somme: il portoghese Renato Sanches, con tutta la gioventù dei suoi 24 anni e al netto della forte concorrenza del Milan, è un giocatore che piace molto ai vertici del club bianconero. Cresciuto nel Benfica, la Juve lo tiene d’occhio praticamente da quando lasciò il Portogallo per il Bayern nell’estate 2016, ma per varie ragioni non ha mai spinto sull’acceleratore. Il ragazzo, forte delle 24 presenze con un gol e 5 assist messi finora a bilancio, sta facendo vedere buone cose con il Lille, anche se a fine stagione i campioni di Francia saranno probabilmente obbligati a cederlo a costi non esattamente proibitivi (“balla” un contratto in scadenza nel 2023). Si tratta di condizioni che possono ingolosire la Juventus a caccia di centrocampisti veri, esperti anche di sfide europee e immediatamente pronti all’uso. Tanto è vero che con l’entourage di Sanches c’è già un’intesa di massima sull’opportunità di aggiornarsi nel corso della sosta imminente con un possibile faccia a faccia.

Non solo Renato Sanches: c'è Thomas Partey

Il portoghese non corre da solo, al suo fianco si staglia nuovamente il profilo del ghanese Thomas Partey, che sulla carta d’identità vanta quattro anni e dieci centimetri d’altezza in più. La dirigenza bianconera è stata sul punto di sferrare l’attacco quando il giocatore era ancora di proprietà dell’Atletico Madrid e con quella maglia incrociò più di una volta la Juve in Champions. Nello specifico, a partire dagli ottavi dell’edizione 2018-19, quella della rimonta ai danni dei Colchoneros, firmata dalla tripletta di un inarrivabile Cristiano Ronaldo. Anche nel 2019-20, soprattutto in Spagna, Thomas esibì tutto il suo strapotere fisico in un 2-2 spettacolare. Nell’ottobre 2020 l’Arsenal con un bonifico da 50 milioni - prezzo della clausola rescissoria - si assicurò il giocatore che in Premier all’inizio ha faticato, poi il rendimento è migliorato pur senza raggiungere picchi straordinari. Il contratto con i Gunners è lungo (scadenza 2025) e la valutazione che circola - non meno di 40 milioni - può scoraggiare, ma la Juventus per ora s’affaccia alla finestra e da lì manda segnali (...)

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Sun: "La prossima Juve: Pogba, Renato Sanches e Emerson Palmieri (senza Dybala)"
Guarda la gallery
Sun: "La prossima Juve: Pogba, Renato Sanches e Emerson Palmieri (senza Dybala)"

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...