Di Maria, la Juve vola in missione a Parigi

Un collaboratore del ds Cherubini sarà in Francia per la finale di Champions e per portare avanti i contatti con l’entourage dell’argentino, che ha messo i bianconeri in cima alle preferenze per il post Psg: tutti i dettagli
Di Maria, la Juve vola in missione a Parigi© Getty Images

TORINO - Bilbao-Parigi-TorinoAngel Di Maria è in Spagna con l’Argentina, dove si sta preparando per il big match del primo giugno a Wembley contro l’Italia, ma il suo futuro si sta decidendo tra la città della Mole e quella della Tour Eiffel. Nei giorni scorsi, dopo i contatti positivi delle scorse settimane, alla Continassa hanno deciso di cambiare marcia sul Fideo, considerato il parametro zero di lusso ideale per il post Paulo Dybala, diretto all’Inter da svincolato. L’affare non è ancora in dirittura d’arrivo, ma l’impressione è che tutte le parti vogliano arrivare alla fumata bianca. Già, perché Di Maria, chiusa l’esperienza al Psg dopo sette anni di trionfi, è sempre più convinto di voler disputare un’altra stagione in Europa e ha messo la Juventus in cima alle proprie priorità. Angel, dopo essere stato protagonista in Portogallo (Benfica), Spagna (Real Madrid), Inghilterra (Manchester United) e Francia (Psg), vuole chiudere il cerchio europeo con un grande ballo in Italia prima di tornare in Argentina, nel suo Rosario Central. Per tutti questi motivi, nonostante le offerte non gli manchino, è orientato ad aspettare i tempi della Juventus, che deve sistemare alcuni tasselli prima di poter affondare. Ma se tutto andra secondo programmi - e intenzioni - l’attesa non sarà troppo lunga. Già, perché dalle ultime riunioni di mercato tra Allegri e la dirigenza la candidatura del Fideo è uscita rafforzata, come pure quella dell’altro super parametro zero: Paul Pogba (di cui parliamo qui)

La nuova Juve: le esigenze di Allegri e le idee sul tavolo
Guarda la gallery
La nuova Juve: le esigenze di Allegri e le idee sul tavolo

Juve, Di Maria si scalda

Se Di Maria è in Spagna, in attesa di trasferirsi a Londra con la Nazionale, a Parigi è rimasto uno degli uomini più influenti del suo entourage. E domani, sotto la Tour Eiffel, arriverà anche uno stretto collaboratore del ds juventino Federico Cherubini. L’uomo mercato bianconero, a meno di cambi di programmi, non volerà in Francia per la finale di Champions, ma sarà ben rappresentato nei salotti della Ligue 1. Già, perché Real Madrid-Liverpool di domani richiamerà a Parigi un gran numero di dirigenti, agenti e addetti ai lavori. Di fatto, come ogni anno, gli hotel della città ospitante si trasformeranno nel quartier generale del mercato europeo. La presenza di un emissario juventino non basterà - da sola - per concludere l’affare, ma di certo sarà utile per continuare a oliare quella che viene descritta come una pista sempre più calda. 

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Il punto di mercato con Guido Vaciago
Guarda il video
Il punto di mercato con Guido Vaciago

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...