Morata rinnova il suo amore per Alice e per la Juve. Si cerca l'accordo con l'Atletico

L'attaccante vuole Torino e aspetta notizie mentre suonano le sirene Premier. Dialogo con i Colchoneros per un nuovo ok e sullo sfondo il club lavora per il vice-Vlahovic
Morata rinnova il suo amore per Alice e per la Juve. Si cerca l'accordo con l'Atletico

TORINO - Alvaro Morata è in vacanza con la famiglia. Intanto, una full immersione a Venezia e dintorni, dove si è sposato con Alice e dove i tre bambini (Leonardo, Alessandro ed Edoardo) si divertono un sacco, ipercoccolati dai nonni. Nel frattempo, la Juventus continua le schermaglie con l’Atletico Madrid per trattenere lo spagnolo alla scadenza del prestito biennale. L’attaccante, che a gennaio non era andato al Barcellona anche perché Allegri gli aveva prefigurato un nuovo utilizzo in campo a fianco di Dusan Vlahovic, non ha intenzione di tornare in Premier (ha vestito la maglia del Chelsea, hanno mostrato interesse l’Arsenal e il ricchissimo Newcastle) e Torino è la sua base. Non per nulla, il presidente Andrea Agnelli, riabbracciandolo in sede, lo aveva accolto così: «Bentornato a casa».

Juve, con Morata va via anche Alice Campello FOTO
Guarda la gallery
Juve, con Morata va via anche Alice Campello FOTO

Morata, i discorsi con l'Atletico e il vice Vlahovic: la Juve al lavoro

Nei discorsi con l’Atletico vengono offerte contropartite (tra questi, Kean), rinnovo del prestito, pagamenti rateizzati: insomma, offerta creativa per tenere Alvaro in bianconero. Che poi non è l’unico obiettivo del club, perché occorre un vice Vlahovic. Si va da Marko Arnautovic all’idea Edin Dzeko, chiuso all’Inter dall’imminente ritorno di Romelu Lukaku.

Juve, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...