Di Maria, conto alla rovescia: ci siamo, la Juve lo aspetta

Proseguono i contatti tra i bianconeri e l’argentino dopo i segnali positivi di sabato: le parti continuano a lavorare per limare l’accordo
Di Maria, conto alla rovescia: ci siamo, la Juve lo aspetta© www.imagephotoagency.it

TORINO - Angel Di Maria e la Juventus non sono ancora al traguardo. Ma se la fiducia è segnalata in crescita, è perché da sabato qualcosa è cambiato nell’atteggiamento e nei discorsi del 34enne argentino tanto con gli amici quanto con i dirigenti bianconeri. Il Fideo non ha ancora pronunciato il fatidico sì, ma il week end ha rafforzato l’idea che prima o poi il semaforo verde arriverà. Di Maria, dopo aver soppesato pro e contro con la moglie, è sempre più orientato a ripartire dall’Italia e dalla Juventus. Il Barcellona resta una tentazione, ma il vento è cambiato. L’ex Psg, svincolato dopo 7 anni di trionfi sotto la Tour Eiffel, ha un grande desiderio: arrivare lanciato al Mondiale di novembre/ dicembre in Qatar. E i tentannamenti dei blaugrana, che in questo momento non possono tesserare nuovi acquisti (vedi Kessie e Christensen, svincolati ma in attesa di ufficializzazione da mesi), stanno finendo per premiare la pazienza della Juventus.

Juve-Di Maria, tempesta di ironie e reazioni social tra attesa e conferme
Guarda la gallery
Juve-Di Maria, tempesta di ironie e reazioni social tra attesa e conferme

Di Maria, ecco l'offerta Juve

L’ad Maurizio Arrivabene, il vice presidente Pavel Nedved e il ds Federico Cherubini hanno fatto il massimo in queste settimane. Dopo una lunga semina, hanno accetto la richiesta principale del campione rosarino: un contratto soltanto di dodici mesi, con stipendio da 7 milioni netti più bonus. Niente sgravi fiscali previsti attraverso il Decreto Crescita (servono almeno due anni) e disponibilità a venire incontro a tutte le esigenze del giocatore. A partire dal fattore tempo: alla Continassa avrebbero voluto chiudere l’operazione già da tempo, trattandosi di un parametro zero. Ma pur di non perdere una opportunità di lusso e accontentare Massimiliano Allegri, uno dei principali sponsor del Fideo, non sono mai usciti dalla “partita”. E adesso, salvo cambi di programma improvvisi, i bianconeri hanno grandi chance di finire vincitori. Di Maria, oltre che un campione, rappresenta la migliore delle soluzioni possibili per inaugurare il post Paulo Dybala (altro svincolato) evitando la pressione di qualsiasi tipo di paragone con la Joya.

Tutti gli approfondimenti sull'edizione di Tuttosport

Di Maria esce allo scoperto sul possibile passaggio alla Juve
Guarda il video
Di Maria esce allo scoperto sul possibile passaggio alla Juve

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...