Calciomercato Juve: Ndicka a zero e occhio a Asensio!

I bianconeri, con Cuadrado e Di Maria in scadenza, monitorano anche lo spagnolo
Calciomercato Juve: Ndicka a zero e occhio a Asensio!

TORINO - La Juventus ha mezza fascia destra in scadenza. Il contratto di Juan Cuadrado, in bianconero dal 2015, terminerà nell’estate 2023. Mentre Angel Di Maria ha chiesto - e ottenuto - un accordo di soli dodici mesi lo scorso giugno. Motivi sufficienti, al netto di ripensamenti dei dirigenti juventini (nel caso di Cuadrado) o degli interessati (nel caso di Di Maria), per tenere le antenne dritte sulle possibili opportunità che si possono aprire in quel ruolo. A partire dai parametri zero, meglio se di lusso. Tutti indizi che giustificano il monitoraggio di Marco Asensio, che in caso di mancato prolungamento la prossima estate lascerà il Real Madrid gratis. L’esterno d’attacco spagnolo ha un palmares infinito - 3 Champions League in bacheca - però è ancora nel pieno della carriera: a gennaio compirà 27 anni.

Juve, le dodici partite in 43 giorni fino alla sosta per il Mondiale
Guarda la gallery
Juve, le dodici partite in 43 giorni fino alla sosta per il Mondiale

Mercato Juve, Asensio

Asensio da un lato non scarta l’ipotesi di rinnovare con i campioni d’Europa di Carlo Ancelotti, ma dall’altro si guarda intorno. E, stando a quanto filtra dalla Spagna, quasi tutte le big europee hanno cominciato a prendere informazioni. Tra queste c’è anche la Juventus che, ora come ora, potrebbe anche trovarsi a dover rivoluzionare completamente il comparto ali. Ma settembre, a maggior ragione nell’anno del Mondiale di novembre-dicembre in Qatar, non è ancora tempo di affondi. Su Asensio si preannuncia un bel traffico. In questo momento c’è il Barcellona in pole position, seguito a ruota dalle ricche inglesi. Alla Continassa osservano e si tengono informati. L’impressione è che tutto (o quasi) dipenderà da Angel Di Maria. Se il Fideo a fine stagione dovesse confermare i propositi di tornare in Argentina, nell’amato Rosario Central, la Juventus in un colpo solo libererebbe quello spazio in rosa e nel monte stipendi indispensabile per poter pensare più concretamente allo spagnolo, ovviamente Barcellona e concorrenti permettendo.

Juve, gli altri parametri

Asensio non è l’unico svincolato sul taccuino del ds Federico Cherubini, che tra le priorità per il 2023 ha anche un doppio restyling difensivo: un terzino sinistro e un centrale di piede mancino. Nel primo caso continuano i sondaggi per Grimaldo (Benfica) e Bensebaini (Borussia Monchengladbach), entrambi in scadenza di contratto come lo juventino Alex Sandro, destinato a lasciare Torino dopo 8 stagioni. In mezzo, invece, la Juventus continua a seguire con un certo interesse Evan Ndicka dell’Eintracht Francoforte. Il 23enne francese non ha rinnovato con i tedeschi. A gennaio (pagando un indennizzo) o a giugno (a zero) lascerà la Germania. I dirigenti bianconeri, a caccia di un centrale mancino per completare un reparto composto da tutti destri (Bonucci, Bremer, Rugani, Gatti e Danilo), un tentativo probabilmente lo effettueranno. Ma anche in questo caso non mancano le insidie: dalla Roma di Mourinho alle big di Premier League.

Juve, Miretti "vede" il Bologna
Guarda il video
Juve, Miretti "vede" il Bologna

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...