Kessie si offre, il Milan dice no. Ma l'Inter ci pensa...

L’operazione sarebbe fattibile solo in prestito con diritto: il centrocampista è ai margini nel Barcellona
Kessie si offre, il Milan dice no. Ma l'Inter ci pensa...© www.imagephotoagency.it

MILANO - L’esperienza a Barcellona di Franck Kessie non è stata quella che il centrocampista ivoriano si sarebbe aspettato. Poco spazio, difficoltà fisiche e quella sensazione di non aver fatto la scelta giusta nel cedere alla tentazione di vestirsi di blaugrana, lasciando il Milan a parametro zero e da campione d’Italia. Numerose volte, dalla Spagna, sono emersi dei segnali riguardanti una volontà di Kessie di tornare in Italia e, principalmente, a Milano dove Franck si è sempre trovato molto bene. Per il Milan, in realtà, è un capitolo chiuso con Paolo Maldini e Ricky Massara che hanno optato per altri profili a centrocampo e non hanno mai aperto a un eventuale ritorno di Kessie. Discorso diverso, invece, per quel che concerne l’Inter. Il ds nerazzurro Piero Ausilio è sempre stato un grandissimo estimatore di Kessie tanto è vero che cercò di prenderlo anche quando Franck era un giocatore del Milan, ma senza riuscirci. In quel frangente, l’Inter propose prima Radja Nainggolan e poi Matias Vecino come pedine di scambio, ricevendo sempre il “no” da parte del Milan, che stava iniziando a rivalutare le prestazioni di Kessie, senza però poi arrivare al rinnovo del contratto. Il gradimento di Ausilio per il giocatore non si è mai sopito e, come ha rivelato il portale calciomercato.com nella giornata di ieri, la dirigenza interista starebbe monitorando con grande attenzione l’evoluzione della situazione Kessie conscia, però, di due aspetti fondamentali: l’ivoriano ha uno stipendio molto alto e servirebbe un accordo con il Barça anche su questo. Il secondo tassello è la formula, che a oggi sarebbe quella delprestito. Una situazione da tenere fortemente monitorata, ma serviranno dei forti segnali da parte del Barcellona sui punti indicati.

Milan, Maignan recupera "suonandole" al pungiball!
Guarda il video
Milan, Maignan recupera "suonandole" al pungiball!

Bennacer cambia

Ismael Bennacer, che con Franck Kessie accanto è cresciuto molto, è al centro della contrattazione con il Milan per il suo rinnovo di contratto. Il centrocampista rossonero, come riportato dai media algerini e con relative conferme arrivate ai portali italiani specializzati, ha cambiato agente mollando Moussa Sissoko per firmare con Enzo Raiola. Un cambio di procura che potrebbe accelerare la questione del rinnovo visto che Sissoko, almeno dai rumors circolati, avrebbe voluto portare via Bennacer dal Milan mentre il ragazzo, che ha parlato direttamente con Maldini e Massara, sembra intenzionato a proseguire la sua carriera in rossonero.

Commenti

Loading...