Milan, mercato in uscita: per De Ketelaere 28 milioni possono bastare

Il belga non rientra nei piani dei rossoneri e si sta cercando una soluzione tra cessione o prestito
Milan, mercato in uscita: per De Ketelaere 28 milioni possono bastare© AC Milan via Getty Images

La rivoluzione del centrocampo operata dal Milan se da un lato ha visto l’entrata di giocatori come Loftus-Cheek, Rijnders e presto Musah, dall’altro ha visto l’epurazione di una specifica figura che evidentemente, per le novità tattiche che verranno introdotte, non serve più: il giovane trequartista. Via Brahim Diaz, non riscattato dopo due stagioni da protagonista. Via Adli, che sta per salutare. Ma, nelle intenzioni del club, via anche Charles De Ketelaere, che solo un anno fa era stato il grande colpo del mercato estivo. Giovane (come anche Adli e Diaz, del resto) e talentuoso almeno per quello che si era visto al Club Bruges, c’era già chi all’arrivo gli aveva appiccicato la scomodissima etichetta di nuovo Kakà. Del resto il costo del giocatore era quello di una merce pregiata: De Ketelaere è stato pagato 35 milioni. Peccato che il belga non abbia mai saputo essere all’altezza delle attese. Tra campionato e coppe 40 presenze da milanista in stagione (molte come subentrante, è vero), ma senza mai andare a segno e soprattutto senza mai esibirsi in una prestazione degna di essere ricordata. Si sperava, per rilanciarlo e per vedere se magari cambiare aria gli facesse meglio, che potesse trovare nuovo slancio all’Europeo Under 21 con il Belgio. Invece, pure lì, altro flop. Al momento del ritorno in gruppo agli ordini di Pioli, molto è cambiato, ma non De Ketelaere. Che anche nelle prime uscite stagionali ha ripreso esattamente come tutti lo ricordavamo. Trotterellante, compassato, senza mordente. La scintilla non si sprigiona e a questo punto il Milan non è più disposto ad aspettare.

Milan-De Ketelaere, le possibili pretendenti

Non è un segreto che i rossoneri sarebbero disposti ad ascoltare senza troppi rimorsi se qualcuno bussasse alla porta per chiedere del giocatore. Lo hanno fatto finora Aston Villa, Lipsia e Lens, oltre al Psv Eindhoven. Proprio gli olandesi, però, sono coloro i quali hanno mostrato l’interesse più concreto per il giovane trequartista. Il quale però, nelle intenzioni del Milan, potrebbe lasciare l’Italia solo a fronte di un’offerta che copra i 28 milioni di euro per i quali pesa ancora a bilancio. Probabilmente i rossoneri potrebbero anche mettere in conto di perderci qualcosina. Il Psv, però, pur essendo interessato, per ora ha solo intenzione di fare un’operazione in prestito. Al massimo con un’opzione di riscatto, ma senza compromessi più seri. Proposta che non soddisfa il Milan, con De Ketelaere sempre più ai margini e fuori dal progetto, ma senza una precisa destinazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Loading...