Torino, Aina piace in Premier League: c'è il Leeds

L'esterno nigeriano, impegnato in Coppa d'Africa, non convince Juric ed è stato rimesso sul mercato. Potrebbe tornare in Inghilterra dopo l'esperienza al Fulham

Torino, Aina piace in Premier League: c'è il Leeds© LAPRESSE

TORINO - Martedì prossimo Ola Aina con la sua Nigeria esordirà in Coppa d’Africa contro l’Egitto di Mohamed Salah: grandissima partita d’esordio, attesissima, tra due candidate al successo finale. E per questo appuntamento ci saranno molti osservatori dei più grandi club del mondo. A seguire la manifestazione è stato anche accreditato un uomo di fiducia di Vagnati. Questa, infatti, è un’occasione ideale per individuare alcuni giocatori in grado di sfondare in Europa. Ma torniamo ad Aina. Il responsabile del mercato granata spera che il giocatore diventi uno dei grandi protagonisti della manifestazione in modo da trovare una squadra che lo prenda ma soprattutto che lo paghi bene: perché il Toro, su parere di Juric, ha deciso di metterlo sul mercato, sperando che arrivi l’occasione buona. […]

Interesse in Premier League

[...] Qualche piccolo interessamento è già arrivato, in particolare dalla Premier dove è conosciuto meglio che altrove. Lo scorso campionato infatti il granata - cresciuto nel Chelsea e quindi protagonista con l’Hull City in Championship - ha disputato una stagione intera nel Fulham. Ed è stato anche uno dei meno peggio, anche se che la squadra è retrocessa e il club non ha esercitato il diritto di riscatto a 9 milioni. Intanto si è registrato l’interesse del Leeds; e magari dopo la Coppa d’Africa anche qualche altro sodalizio del massimo campionato inglese potrà farsi sotto. Questa è la speranza di Vagnati.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...