Toro, Laurienté in Sardegna dice sì: e i tifosi pure

Il francese del Lorient, adocchiato da Vagnati nel cuore della stagione scorsa, si avvicina. C'è fretta: occhio al Sassuolo
Toro, Laurienté in Sardegna dice sì: e i tifosi pure

TORINO - Attendere, nel mercato che ufficialmente apre domani ma che sostanzialmente è entrato nel vivo da più di un mese, può essere qualche volta la strategia corretta, ma nella maggior parte dei casi l’attesa si porta appresso un ferale pericolo: l’insorgere della concorrenza. Quella della Fiorentina su Mandragora, che il Toro avrebbe potuto rilevare dalla Juve a 9 milioni se il centrocampista - come sarebbe stato possibile - avesse disputato da titolare 22 gare nello scorso campionato è forte. E i granata, per sorpassare i viola, devono ora mettere sul piatto 10 milioni... Un esempio che consente di introdurre il discorso relativo ai molti trequartisti di cui necessita Juric. Anche qui e su diversi obiettivi il rischio che Vagnati venga sorpassato, e che debba poi eventualmente procedere a onerosi controsorpassi, è concreto. Si prenda il caso di Armand Laurienté, adocchiato dal dt nel cuore della stagione scorsa, poi seguito dal vivo - anche il 17 aprile nella sfida persa dal Lorient a Nizza (2-1 con gol bretone firmato proprio da Laurienté): in Costa Azzurra i granata sosterranno un’amichevole il 30 luglio - quindi trattato.

Arrivando a offrire 6 milioni più bonus. Una cifra congrua per mettere le basi di una trattativa che, però, già parte con una complicazione non legata al prevedibile tira e molla sulla valutazione del cartellino (il Lorient ne vuole 8). Laurienté - 6 gol e 2 assist nella scorsa Ligue 1 - piace anche al Sassuolo che, avendo quale tecnico Dionisi con la sua proposta di gioco sviluppata sulle corsie d’attacco, ha preso informazioni sul ventitreenne francese. La storia dell’attaccante esterno è ancora tutta da scrivere e il Toro ha margine per chiudere l’operazione, ma anche qui l’attesa potrà avere un caro prezzo: se anche il Sassuolo dovesse restare dietro ai granata nella corsa a Laurienté, in fase di definitivo confronto tra le parti è palese che l’interesse dei neroverdi possa autorizzare il Lorient a non procedere con alcuno sconto. Questo mentre sui social si può pesare il gradimento dei tifosi, su Laurienté: da “Dai Toro” per arrivare a un ottimistico - ma credibile - “Benvenuto a Torino”, tanti sono i messaggi recapitati al giocatore, che sta trascorrendo le vacanze in Sardegna.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Torino, la probabile formazione: i titolari e le alternative che si aspetta Juric
Guarda la gallery
Torino, la probabile formazione: i titolari e le alternative che si aspetta Juric

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...