Tuttosport.com

Lazio-Bayer Leverkusen 1-0: Pioli con Keita si avvicina alla Champions
© ANSA

Lazio-Bayer Leverkusen 1-0: Pioli con Keita si avvicina alla Champions

Il club biancoceleste trionfa con la rete dell'attaccante spagnolo al 77'twitta

martedì 18 agosto 2015

di Francesca Romaldo

ROMA - La Champions è un po' più vicina. Ci mette il piedino Keita che segna l'1-0 contro il Bayer e fa esplodere l'Olimpico. Un risultato importante in vista del ritorno dei play off a Leverkusen, il 26 agosto. Tra 8 giorni la sfida che deciderà l'accesso alla fase dei gironi dove la Lazio manca da 8 anni. Si parte con Klose, Candreva e Felipe Anderson. In coppia con Mauricio c'è De Vrij, reduce da un leggero attacco influenzale. Il primo tempo è equilibrato ed intenso, ma con poche occasioni gol. Una Lazio aggressiva mette in difficoltà i tedeschi che giocano con una difesa giovane e non particolarmente esperta. Ma la reazione del Bayer non si fa attendere. Al 23' Bellarabi salta Basta, ma non inquadra la porta. Poco dopo Bender scarica sul palo un tiro potentissimo. Ci prova anche la Lazio con Felipe Anderson che serve con precisione millimetrica Klose, ma il tiro finisce sul palo esterno. Nervoso il gioco delle Aspirine che si meritano 4 gialli (Kiessling, Leno, Papadopoulos e Wendell che rischia anche il rosso per un contrasto su Felipe Anderson). Gioco fermo al 40' per un problema di Kiessling alla caviglia sinistra: medicato a bordocampo, lascia momentaneamente i tedeschi in 10 per poi rientrare dolorante.

RETE ANNULLATA - A pochi minuti dall'inizio della ripresa debutta Milinkovic-Savic che entra sostituendo Onazi nel pieno di una partita sempre più tesa, (ne è un esempio il faccia a faccia tra Lulic e Bellarabi). Il siluro di Calhanoglu su calcio di punizione spaventa i biancocelesti, ma Berisha respinge con i pugni. Poi di nuovo Mehmedi che ci prova da lontano, mancando lo specchio della porta per un soffio. Il Bayer spinge su una Lazio in affanno che si lascia sfuggire una buona occasione con Keita. Trema l'Olimpico con il gol di Calhanogli, annullato per la posizione irregolare di Kiessling.

KEITA - Ma è Keita a decidere le sorti del match al 77', approfittando di un errore di Papadopoulos. Lo sprint per superare Tah, poi il tiro che porta la Lazio in vantaggio. La infila in diagonale toccando il palo e facendo esplodere l'Olimpico. Concitati gli ultimi momenti, con l'infortunio di De Vrij: colpito violentemente alla testa da Kiessling, finisce a terra ed esce dal campo in barella. Al suo posto Gentiletti. Non servono ai tedeschi i 5 minuti di recupero, con i biancocelesti euforici che tentano anche il bis con Felipe Anderson fermato da Leno. Si chiude 1-0 per la Lazio il match di andata del preliminare di Champions.

LAZIO-BAYER LEVERKUSEN 1-0: TABELLINO E STATISTICHE

Tags: LazioBayer LeverkusenChampions League

Tutte le notizie di Champions League

Approfondimenti

Commenti