Tuttosport.com

Champions League, Juventus-Bayern finisce 2-2

Champions League, Juventus-Bayern finisce 2-2

Tedeschi avanti con Mueller e Robben, poi Dybala e Sturarotwitta

martedì 23 febbraio 2016

TORINO -  Finisce 2-2 a Torino, con una Juve che rimonta due gol a quello che sembrava un invincibile Bayern e che invece, attaccato, ha mostrato tutta la sua fragilità difensiva. Ora a Monaco servirà un'impresa ma la squadra di Allegri ha dimostrato di potersela giocare.

JUVENTUS-BAYERN, ECCO LA COREOGRAFIA

LEGGI IL RESOCONTO DELLA PARTITA QUI

RIPRESA, DENTRO HERNANES. RADDOPPIO ROBBEN, ACCORCIA DYBALA, PARI STURARO - Cambio: fuori Marchisio, affaticamento muscolare, dentro Hernanes. Robben raddoppia dopo dieci minuti, protesta ancora la Juve per un fallo di Lewandowski su Bonucci sul contropiede che porta al gol. La Juve riapre tutto al 63' con Mandzukic che serve Dybala che infila Neuer, poi al 68' Cuadrado solo davanti a Neuer si divora il pari, con Pogba a sfiorare il gol un minuto dopo. Fuori Khedira per Sturaro al 70', fuori Dybala per Morata al 75' che fa l'assist al 77' per Sturaro.

PRIMO TEMPO: LA SBLOCCA MUELLER - Occasione subito per Mandzukic, poi tiro di Vidal respinto da Buffon. Mandzukic non arriva su un cross di Dybala pericoloso, poi è incredibile l'errore di Mueller che non riesce a spingere il pallone nella porta vuota. Ammonito Douglas Costa per fallo su Cuadrado, poi la Juve reclama un rigore per fallo di mano di Vidal in area e Robben spara alto un sinistro da buona posizione. Al 43' si sblocca il match: Mueller di piatto infila Buffon dopo un cross di Robben e un controcross di Douglas Costa respinto da Barzagli proprio sui piedi dell'avversario.

 

Tags: Champions LeagueChampions League LiveJuventus-Bayern MonacoDiretta Champions League

Tutte le notizie di Champions League

Approfondimenti

Commenti