Tre esplosioni fuori dal pullman del Borussia Dortmund: partita col Monaco sospesa

Brutta notizia a Dortmund. Le esplosioni sono avvenute a 10 km dallo stadio. La polizia, secondo la Bild, sta indagando per capire se si sia trattato di un attentato mirato contro la squadra. La gara d'andata del quarto di Champions League è stata sospesa

Tre esplosioni fuori dal pullman del Borussia Dortmund: partita col Monaco sospesa© REUTERS

BERLINO - «È stato un attacco mirato alla squadra del Borussia Dortmund». Lo ha detto Gregor Lange, capo della polizia di Dortmund in conferenza stampa, dopo le esplosioni che hanno colpito l'autobus della squadra. «Il movente non è ancora chiaro - ha aggiunto - e nulla può essere escluso, neppure le ipotesi peggiori».

IL POMERIGGIO - Tanta paura per il Borussia Dortmund. La Bild dà notizia dell’esplosione del bus della squadra tedesca, a soli 10 km dal Signal Iduna Park dove alle 20:45 era in programma l’andata del quarto di finale di Champions contro il Monaco. Il match è stato sospeso e rinviato a mercoledì 12 aprile. La decisione è stata presa dal club tedesco tramite post su Twitter: «Si giocherà alle ore 18.45. I biglietti restano validi». Si parla di tre ordigni presenti vicino al pullman. Il difensore del Borussia Dortmund, Marc Bartra, ha dovuto essere operato al polso, dopo essere stato ferito da schegge di vetro nell'esplosione di un ordigno vicino al pullman che portava la squadra tedesca allo stadio della città tedesca per l'incontro di Champions contro il Monaco. Lo scrive Marca online.

FOTO - IL BUS DEL BORUSSIA DORTMUND DOPO LE ESPLOSIONI

Il bus del Borussia Dortmund dopo le esplosioni
Guarda la gallery
Il bus del Borussia Dortmund dopo le esplosioni

 «I giocatori sono in sicurezza. Nessun pericolo davanti e nello stadio»: è il tweet della squadra del Borussia Dortmund dopo le esplosioni davanti al bus della squadra.

BARTRA IN OSPEDALE - Nell'esplosione è rimasto coinvolto Marc Bartra. Come comunica il club tedesco, il difensore è in ospedale. «Guarisci presto, Marc!» il messaggio di pronta guarigione del Dortmund. 

CORI PER IL DORTMUND - I tifosi del Monaco presenti nello stadio del Borussia Dortmund hanno intonato "Dortmund, Dortmund" dopo l'annuncio delle esplosioni avvenute vicino il bus della squadra tedesca. Il gesto è stato accolto con un applauso dall'intero stadio. Sul suo account ufficiale, il Borussia Dortmund ha ringraziato i fan del Monaco per la pazienza, la comprensione e i cori. 

IL MESSAGGIO DEL BARCELLONA - Il club blaugrana ha mandato un messaggio a Bartra di pronta guarigione tramite i canali social Il difensore è cresciuto nella cantera del Barcellona Marc Bartra, il 26enne difensore catalano del Borussia Dortmund ferito da schegge di vetro per le esplosioni verificatesi vicino al pullman della squadra tedesca mentre stava raggiungendo lo stadio per la partita di Champions League con i francesi del Monaco. Giunto in Germania l'estate scorsa, Bartra ha esordito in una gara ufficiale il 14 agosto, nella sfida per la Supercoppa di Germania persa 2-0 contro il Bayern Monaco. La prima rete, invece, è giunta esattamente un mese dopo in Champions League nel 6-0 sul campo del Legia Varsavia. I trofei nella sua bacheca personale sono tutti frutto della sua militanza in maglia blaugrana: 5 campionati spagnoli (2010, 2011, 2013, 2015 e 2016), 3 Coppe di Spagna (2012, 2015 e 2016), una Supercoppa spagnola (2013), 2 Champions League (2011 e 2015) e una Supercoppa europea (2015). Per quanto riguarda la Nazionale, è stato campione d'Europa Under 21 nel 2013 e a novembre dello stesso anno ha esordito in quella maggiore nell'amichevole vinta 2-1 con la Guinea Equatoriale; a questo debutto sono poi seguite altre nove presenze. Ha fatto parte della spedizione delle Furie rosse ad Euro 2016, ma in quell'occasione non è mai stato impiegato dal ct Vicente Del Bosque.

PARLA L'AD TEDESCO - Hans-Joachim Watzke, amministratore delegato del Borussia Dortmund, ha spiegato che la squadra è in uno stato di shock: «Spero che sia in grado di essere competitiva domani in campo».

#BEDFORAWAYFANS - Il Borussia lancia l'hashtag #bedforawayfans per aiutare i tifosi del Monaco: l'idea è quella di far trascorrere la notte a Dortmund per poter assistere al match di domani.

LA REAZIONE - «L'intera squadra è in qualche modo scioccata. Dobbiamo cercare di elaborare. Non sarà facile, domani dobbiamo giocare. Immagini del genere non escono dalla testa». Lo ha detto il direttore generale del Borussia-Dortmund Hans-Joachim Watzke, a proposito delle esplosioni che stasera hanno colpito il bus della squadra, ferendo un giocatore

 BARTRA OPERATO AL POLSO -  Il difensore del Borussia Dortmund, Marc Bartra, ha dovuto essere operato al polso, dopo essere stato ferito da schegge di vetro nell'esplosione di un ordigno vicino al pullman che portava la squadra tedesca allo stadio della città tedesca per l'incontro di Champions contro il Monaco. Lo scrive Marca online.

Champions, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...