Tuttosport.com

0

Champions League, Real scaramantico: i rituali dei 'blancos' per battere il Liverpool

Da Cristiano Ronaldo a Zidane: così i 'blancos' 12 volte campioni d'Europa cercano di attirare la buona sorte per alzare la "decimotercera" al cielo di Kiev

venerdì 25 maggio 2018

TORINO - Dal bacio del francese Blanc sulla testa calva del portiere Barthez ai Mondiali del 1998 all’acqua “santa” di Govanni Trapattoni in quelli nippo-coreani del 2002, tanto per rimanere ai tempi relativamente più recenti, sono tantissimi i casi di scaramanzia nel calcio e nello sport più in generale. E a questa "regola non scritta" non sembrano sottrarsi nemmeno i campioni d’Europa e del Mondo in carica del Real Madrid. A raccontare i “rituali” dei ‘blancos’, che nella finale del 26 maggio (ore 20.45) a Kiev sfideranno il Liverpool di Jurgen Klopp con l’obiettivo di vincere la Champions League per la tredicesima volta (comprese nel conto anche le vecchie "Coppe dei Campioni"), è il quotidiano spagnolo ‘As’…

Champions League, Real scaramantico: i rituali dei 'blancos' per battere il Liverpool

Prosegui per scoprire i "rituali" del Real >>>

Champions League Real Madrid Liverpool

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti