Tuttosport.com

Juventus, da Cuadrado a Douglas Costa: spazio agli esterni di fantasia
© Juventus FC via Getty Images
0

Juventus, da Cuadrado a Douglas Costa: spazio agli esterni di fantasia

Le scelte di Allegri: anche Bernardeschi è un’opzione. Benatia stop: dubbio derby

di Antonino Milone martedì 11 dicembre 2018

TORINO - Si ferma Medhi Benatia, svanisce - a meno che non venga adattato un fuori ruolo - l’idea della difesa a tre. Due mesi fa allo Stadium era stato il terzetto formato dal marocchino, Andrea Barzagli e Leonardo Bonucci a proteggere la Juventus contro gli Young Boys svizzeri, con Giorgio Chiellini in panchina; domani sera allo Stade de Suisse è possibile che Massimiliano Allegri per la partita più importante si riaffidi ai “prof di Harvard”, all’ex milanista e al «miglior difensore al mondo» (copyright Max) in una difesa a 4. L’unico cambio come centrale, in fondo, resta Daniele Rugani che in Europa finora ha giocato i 7 minuti finali del match di Valencia. E Barzagli? Lui già guarda al 2019.

Per Allegri il Clasico contro l’Inter è stato una sorta di esibizione propedeutica alla partita che deve assicurare il primato nel girone di Champions League agli juventini. A Berna, dunque, non ci sarà Benatia (a questo punto, in dubbio per il derby) alle prese con un’infiammazione al ginocchio destro maturata nel corso dell’allenamento di ieri mattina, quello in cui Max ha cominciato a fare le prime prove tattiche anti Young Boys. E con Alex Sandro che, per colpa di un problema ai flessori della coscia, mira alla convocazione ma non va verso una maglia da titolare, toccherà poi al tecnico bianconero valutare se confermare Joao Cancelo e Mattia De Sciglio come con l’Inter oppure se utilizzare Juan Cuadrado: il colombiano, venerdì sera, è stato spettatore non pagante del derby d’Italia. La variabile “Cuadrado multitasking” intriga l’allenatore, visto che l’ex Chelsea può giocare anche da mezz’ala. Ma a parte i piccoli problemi in difesa, ciò che sembra tentare maggiormente Allegri è l’utilizzo dal primo minuto di un esterno tra Douglas Costa e Federico Bernardeschi. Difficile vederli entrambi dall’inizio contro lo Young Boys, a meno che non si voglia privilegiare un 4-4-2 con un cambio in più a disposizione in panca, sia in mediana sia in attacco. E con conseguenti, ulteriori, ipotesi in ballo: Blaise Matuidi preservato per il derby di sabato? E cosa sarà di Miralem Pjanic e Paulo Dybala allo Stade de Suisse? Confermate, inoltre, le sensazioni emerse domenica alla Continassa: Emre Can, dopo l’incoraggiante decina di minuti disputata con l’Inter, va considerato disponibile, mentre le condizioni della caviglia di Sami Khedira consigliano la massima prudenza. Rodrigo Bentancur punta alla 12ª partita di fila da titolare: l’uruguaiano è squalificato per il derby.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Juventus Champions League

Commenti

Risultati

CHAMPIONS LEAGUE - 5° GIORNATA

Galatasaray - Bruges 1 - 1
Lokomotiv M. - Bayer Leverk. 0 - 2
Real Madrid - PSG 2 - 2
Tottenham - Olympiakos 4 - 2
S. Rossa - Bayern 0 - 6
Manchester City - Shakhtar 1 - 1
Atalanta - D. Zagabria 2 - 0
Juve - Atletico Madrid 1 - 0
Zenit S.P. - Lione 2 - 0
Valencia - Chelsea 2 - 2
Liverpool - Napoli 1 - 1
RC Genk - Salisburgo 1 - 4
Barcellona - Borussia D. 3 - 1
S. Praga - Inter 1 - 3
RB Leipzig - Benfica 2 - 2
Lille - Ajax 0 - 2

Prossimo turno

CHAMPIONS LEAGUE - 6° GIORNATA

MARTEDÌ 10 DICEMBRE 2019
Napoli - RC Genk 18:55
Salisburgo - Liverpool 18:55
Borussia D. - S. Praga 21:00
Inter - Barcellona 21:00
Benfica - Zenit S.P. 21:00
Lione - RB Leipzig 21:00
Ajax - Valencia 21:00
Chelsea - Lille 21:00
MERCOLEDÌ 11 DICEMBRE 2019
Bruges - Real Madrid 21:00
PSG - Galatasaray 21:00
Bayern - Tottenham 21:00
Olympiakos - S. Rossa 21:00
D. Zagabria - Manchester City 18:55
Shakhtar - Atalanta 18:55
Atletico Madrid - Lokomotiv M. 21:00
Bayer Leverk. - Juve 21:00

La Prima Pagina