Tuttosport.com

Gil Marin accusa la Juve: «Azioni dubbie a loro favore e Chiellini ha ingannato l'arbitro»
© Juventus FC via Getty Images
0

Gil Marin accusa la Juve: «Azioni dubbie a loro favore e Chiellini ha ingannato l'arbitro»

L'amministratore delegato dell'Atletico Madrid torna sugli episodi del match di andata di Champions League

venerdì 22 febbraio 2019

MADRID -  Continuano a far discutere gli episodi arbitrali di Atletico Madrid-Juventus. Intervistato da Marca, l'ammistratore delegato dei Colchoneros, Miguel Angel Gil, non usa mezzi termini per lanciare un'invettiva contro la presunta sudditanza arbitrale nei confronti dei club più blasonati: "Perché l’Atletico batta club potenti come Real Madrid o Juventus non basta essere migliori di poco, bisogna essere molto, molto superiori perché tutte le azioni dubbie sono a loro favore." 

L'ACCUSA A CHIELLINI - Gil Marin si dichiara a favore dell'introduzione del VAR ma precisa: "Sono un fermo difensore del Var, della buona fede e dell’onestà degli arbitri, ma certamente non abbiamo avuto fortuna con le interpretazioni ultimamente." Inevitabile un riferimento all'annullamento del gol di Morata per il fallo su Chiellini. Il dirigente dell'Atletico accusa il difensore bianconero: "Nell’azione del gol annullato, è molto evidente che l’esperienza del centrale della Juve è sufficiente per ingannare l’arbitro.Io ho parlato con Morata, è evidente che non c’era fallo, ma dobbiamo rispettare le decisioni dell’arbitro."  Poi un altro affondo: "Un arbitro del Var con esperienza deve saper interpretare questa azione e on è giusto che venga fatto solo a volte a seconda della grandezza del club." Dichiarazioni piuttosto pesanti e nette quelle di Gil che fanno il paio con quelle del presidente dell'Atletico, Cerezo contro Cristiano Ronaldo.  Il ritorno allo Stadium si prospetta quantomai infuocato. 

Commenti

La Prima Pagina