Tuttosport.com

0

Ajax nel gotha d'Europa grazie al suo vivaio

L’obiettivo è far esordire in prima squadra due Under 19 ogni anno

di Marcel Vulpis venerdì 15 marzo 2019

Ajax nel gotha d'Europa grazie al suo vivaio


IL MIGLIOR VIVAIO DEL CONTINENTE
Nello scorso autunno l’osservatorio CIES (International Centre for Sports Studies) ha analizzato, in modo approfondito, le “rose” dei club dei migliori 31 campionati europei. La vittoria è andata proprio all’Ajax con 77 punti, davanti a Dynamo Kiev (Ucraina) e all’FK Partizan (Serbia), secondi con 69 punti a testa. Più indietro la Dinamo Zagabria (Croazia), 4ª con 66 punti, la FK Crvena Zvezda (Serbia), nota in italia come “Stella Rossa”, quinta a 61, lo Sporting di Lisbona (Portogallo) sesto a 58, il Real Madrid (Spagna), unico vero top club in questa speciale classifica, settimo a 53, l’AC Sparta Praga (Rep. Ceca) ottavo a 52, l’FK Dinamo Minsk (Bielorussia) nono a 50 punti, in coabitazione (sempre a 50) con l’HNK Hajduk Spalato (Croazia). Nell’analisi la parola chiave è stato il concetto di “prodotto del settore giovanile”, ovvero giocatori rimasti in un club di calcio per almeno tre stagioni, tra i 15 e i 21 anni. Sempre secondo il CIES, l’Ajax, in questo momento, avrebbe 31 giocatori cresciuti nelle proprie giovanili in giro per l’Europa. Da sottolineare la sesta posizione dello Sporting Lisbona, che ha “formato” calciatori di alto profilo, a partire da Cristiano Ronaldo (vi ha giocato in prima squadra nella stagione 2002/3, ma ancor prima nelle giovanili nel periodo 1997-2002) e il Real Madrid, al settimo posto, da sempre fucina di giovani poi esplosi o maturati all’estero. Fuori dalla top ten dell’osservatorio elvetico sul calcio (con sede a Neuchatel), a sorpresa, è il Barcellona, famoso in tutto il mondo per i giovani campioni cresciuti nella “cantera” blaugrana.

Sorteggi quarti Champions League: la Juve pesca l'Ajax 

Tutto sui quarti di Champions

Juventus ajax Notizie Ajax news Ajax

Commenti

La Prima Pagina