Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Cristiano Ronaldo, numeri pazzeschi e un'impresa: far sorridere il bimbo
0

Cristiano Ronaldo, numeri pazzeschi e un'impresa: far sorridere il bimbo

Gol in volo ad Amsterdam contro l'Ajx in tuffo, una carica pazzesca dopo essere rientrato dall'infortunio e prima del match serve un gesto per sbloccare la tensione

 Elvira Erbì giovedì 11 aprile 2019

TORINO - Cristiano Ronaldo è tornato dopo l’infortunio muscolare a tempo di record ed è stato subito protagonista alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam con la maglia della Juve. Il gol in volo del momentaneo 1-0, la carica ai compagni, i rimproveri, i tentativi finali di portare a casa i tre punti. Ne è uscito un pari per 1-1 con l’Ajax che lascia aperta la qualificazione alle semifinali di Champions. Ma di certo CR7 ha trovato il suo habitat naturale, come dimostrano le cifre: 24 reti in 21 match dei quarti (Messi e Raul a 10), 126 in Champions (compreso uno nei preliminari). Una statistica pazzesca che lo issa in cima al mondo. E di fronte a un monumento simile, volete mettere l’emozione del bambino che se lo trova accanto? Prima uno sguardo ammirato, come si trovasse di fronte a un Supereroe, poi il gesto di CR7 che fa tornare il sorriso a tutti.

Juventus ajax juve Cristiano Ronaldo CR7 bimbo gol

Commenti

La Prima Pagina