Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juve, Emre Can: «L'Ajax non fa paura, ripetiamo la partita giocata contro l'Atletico»
© Alessandro Falzone/Agenzia Aldo
0

Juve, Emre Can: «L'Ajax non fa paura, ripetiamo la partita giocata contro l'Atletico»

Il centrocampista dei bianconeri: «Mi sento bene dopo l'infortunio, finalmente sono riuscito ad allenarmi per la partita e sono pronto. Dove mi aspetto di giocare? Non lo so se farò l'interno e se lo sapessi probabilmente non ve lo direi»

di Antonino Milone lunedì 15 aprile 2019

TORINO - Torna Emre Can e già questa è un'ottima notizia per la Juventus pronta a giocarsi l'accesso alle semifinali di Champions League contro l'Ajax. Il tedesco ha saltato il match d'andata alla Johan Cruijff Arena per via della distorsione alla caviglia rimediata pochi giorni prima contro il Milan. Domani il centrocampista multitasking di Massimiliano Allegri farà la mezz'ala in partenza e poi… chissà: «Mi sento bene dopo l'infortunio, finalmente sono riuscito ad allenarmi per la partita e sono pronto - spiega l'ex Liverpool - Dove mi aspetto di giocare? Non lo so se farò l'interno e se lo sapessi probabilmente non ve lo direi».

OSSESSIONE CHAMPIONS - «Sì, da quando sono arrivato so che la Juventus vuole vincere questa Coppa. So che è qualcosa di molto importante per tutti i torinesi, per tutta la squadra. L'anno scorso ci sono andati molto vicini. Di sicuro vogliamo andare in finale e vincerla, ma intanto pensiamo a domani: non sarà una partita facile. Abbiamo grande rispetto dell'Ajax, non paura. Perché so che faremo il nostro gioco, saremo noi a fare la partita e vogliamo assolutamente vincere».

Champions League Emre Can juve ajax

Commenti

La Prima Pagina