Tuttosport.com

Parla il papà di Lucas Moura: «Al terzo gol sembrava una casa di matti, non ci credevamo»
© AFPS
0

Parla il papà di Lucas Moura: «Al terzo gol sembrava una casa di matti, non ci credevamo»

Le emozioni del padre del calciatore brasiliano: «Siamo andati a dormire alle quattro del mattino per aspettarlo»

giovedì 9 maggio 2019

TORINO - "Sembrava una casa di matti, ecco cosa sembrava" afferma emozionato il signor Jorge, padre di Lucas Moura assoluto protagonista della serata di Champions League che ha portato il Tottenham in finale ribaltando l'Ajax ad Amsterdam proprio grazie ad una tripletta del brasiliano. Intervistato da Radio Marte, il padre di Lucas non contiene le emozioni e racconta cosa è successo a casa Moura durante la partita. Alla domanda se il figlio credeva alla rimonta risponde: "Ci credeva fin dalla vigilia. Mi aveva detto: papà, vedrai che farò una grandissima partita" e aggiunge "E' successo qualcosa di straordinario. Siamo andati a dormire tutti alle quattro del mattino, non credevamo quasi a quello che era successo. Eravamo pieni di adrenalina, volevamo aspettare che Lucas tornasse a casa". Lucas ha regalato emozioni forti alla sua famiglia e a tutti i tifosi degli Spurs che sono andati in estasi grazie alla tripletta del brasiliano che permette al Tottenham di sfidare il Liverpool a Madrid nella finale di Champions del prossimo 1 Giugno. Ancora Jorge Moura si esprime sul suo primo pensiero dopo il terzo gol del figlio: "Ho rivissuto tutti i sacrifici fatti da noi e da lui. Finalmente sta raccogliendo quello che ha seminato in tutti questi anni. Ma meritano complimenti anche i compagni  di squadra, lo staff tecnico che ha sempre creduto in lui, anche il suo procuratore Junior Pedroso che lo ha sempre consigliato nella maniera giusta".

LUCAS UOMO DELLA PROVVIDENZA - Inevitabilmente il brasiliano è diventato il protagonista del giorno dopo e l'euforia dei tabloid inglesi ha esaltato la prestazione di Lucas e di tutto il Tottenham. La finale è conquistata e il padre del brasiliano si dice fiducioso in vista della gara di Madrid. A chi gli chiede se il figlio giocherà titolare la finalssima di Champions risponde: "Non lo so, ma da titolare o da riserva si farà trovare pronto e potrà essere ancora decisivo. Abbiamo una grande fede, sempre. Vediamo cosa ci ha riservato Dio per la partita di Madrid". Dopo le lacrime di commozione dello stesso Lucas subito dopo la partita davanti ai giornalisti che gli hanno mostrato i suoi gol, ci sono anche le emozioni della sua famiglia per il brasiliano che è stato fondamentale nel percorso europeo degli Spurs. Suo, infatti, il gol decisivo per la qualificazione agli ottavi al Camp Nou contro il Barcellona nell'ultimo turno del girone. Lui che, peraltro, è stato l'ultimo significativo esborso economico della società sul mercato, prima del blocco di quest'ultimo a causa della costruzione del nuovo stadio che sta ospitando le gare del Tottenham. Segni del destino che fanno felice Pochettino e gli Spurs.

Lucas Moura Champions League Tottenham

Commenti

Risultati

CHAMPIONS LEAGUE - 6° GIORNATA

Napoli - RC Genk 4 - 0
Salisburgo - Liverpool 0 - 2
Borussia D. - S. Praga 2 - 1
Inter - Barcellona 1 - 2
Benfica - Zenit S.P. 3 - 0
Lione - RB Leipzig 2 - 2
Chelsea - Lille 2 - 1
Ajax - Valencia 0 - 1
Shakhtar - Atalanta 0 - 3
D. Zagabria - Manchester City 1 - 4
PSG - Galatasaray 5 - 0
Bruges - Real Madrid 1 - 3
Bayern - Tottenham 3 - 1
Olympiakos - S. Rossa 1 - 0
Atletico Madrid - Lokomotiv M. 2 - 0
Bayer Leverk. - Juve 0 - 2

Prossimo turno

CHAMPIONS LEAGUE - 7° GIORNATA

MARTEDÌ 18 FEBBRAIO 2020
Atletico Madrid - Liverpool 21:00
Borussia D. - PSG 21:00
MERCOLEDÌ 19 FEBBRAIO 2020
Atalanta - Valencia 21:00
Tottenham - RB Leipzig 21:00
MARTEDÌ 25 FEBBRAIO 2020
Chelsea - Bayern 21:00
Napoli - Barcellona 21:00
MERCOLEDÌ 26 FEBBRAIO 2020
Lione - Juve 21:00
Real Madrid - Manchester City 21:00

La Prima Pagina