Tuttosport.com

Klopp: "I sei ko in finale non intaccano la mia fiducia"

0

L'allenatore del Liverpool utilizza l'arma dell'ironia alla vigilia dell'ultimo atto di Champions: "Detengo il record di vittorie in semifinale". A Madrid ci sarà anche Firmino: "È pronto, si sta allenando"

Klopp:
© Getty Images
venerdì 31 maggio 2019

MADRID (Spagna) - "Dall'anno scorso ho imparato che anche una rovesciata da 18 metri può essere un gol. Cosa ho imparato dalle altre finali? Sono sempre situazioni diverse, gli avversari e le circostanze sono diversi. Se sapessi perché ho perso sei finali, tutti dovrebbero preoccuparsi... ma c'è sempre un'opportunità e qualcosa da imparare". Così Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool, alla vigilia della finale di Champions League contro il Tottenham. Il tedesco punta a riscattare il ko nella finale di Kiev contro il Real: "Abbiamo subito due gol strani e uno incredibile, ma è stata una partita equilibrata. Siamo una squadra diversa dall'anno scorso. La finale è stato un punto di ripartenza per passo successivo, non è che da quella partita abbiamo imparato molto in realtà", ha spiegato in conferenza stampa.

I bookmaker vedono Reds

Klopp: "Io alla Juve? Cavolate"

La cultura del lavoro di Klopp

"Finora la mia carriera non è stata sfortunata. Dal 2012, a parte il 2017, ho raggiunto una finale ogni stagione. Al momento detengo il record mondiale di vittorie in semifinale...", ha proseguito. "Sono una persona normale, se pensassi che sono io il motivo mi vedrei come un perdente e sarebbe un problema per tutta la squadra. Ma noi siamo qui perché vogliamo vincere, quello che è successo in passato non intacca la mia fiducia, penso che le cose possono sempre andare bene. Vero che non siamo stati fortunati, ma è una cosa che non possiamo cambiare. Io penso - ha aggiunto - che se lavori è più facile che la fortuna sia dalla tua. Sono soddisfatto per quanto fatto nella mia carriera da allenatore”.

Klopp recupera Firmino

"Quanto siamo cresciuti rispetto a un anno fa? Abbiamo un anno in più di esperienza, i giocatori 50 partite in più nelle loro gambe e siamo più consapevoli della nostra forza", ha sottolineato Klopp. "Liverpool avvantaggiato per i 26 punti in più in Premier? Se pensassi questo sarei arrabbiato. So che la gente dice che siamo i favoriti perché abbiamo più punti in campionato, ma se avete visto le nostre partite contro il Tottenham in questa stagione, entrambe sono finite per 2-1, sono state combattute", ha dichiarato il tecnico dei Reds. Quanto alle condizioni di Firmino "è pronto, si sta allenando. Dovrebbe stare bene ma lasciamo qualche punto interrogativo sulla formazione". Sull'atteggiamento in partita, ha aggiunto: "Dobbiamo cercare di crearci vantaggi, cercando spazi per allungarci in ripartenza".

Caricamento...

Risultati

CHAMPIONS LEAGUE - 8° GIORNATA

Valencia - Atalanta 3 - 4
RB Leipzig - Tottenham 3 - 0
PSG - Borussia D. 2 - 0
Liverpool - Atletico Madrid 2 - 3
Manchester City - Real Madrid
Juve - Lione
Bayern - Chelsea
Barcellona - Napoli

Prossimo turno

La Prima Pagina