Juve, Nedved: "Dybala? Finché il mercato è aperto può accadere tutto"

Il vicepresidente bianconero: "Il sorteggio? Per me il girone è tosto"

© Marco Canoniero

TORINO - "Il sorteggio? Per me il girone è tosto. Poi è chiaro che mi attendevo la vittoria di Ronaldo, ma accettiamo tutto". Parole rilasciate ai microfoni di Sky dal vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, a margine dei sorteggi di Champions League di oggi e dell'assegnazione dei riconoscimenti ai migliori giocatori della passata stagione, tra i quali non figura CR7: "L'obiettivo è passare i gironi. Siamo migliorati, abbiamo cambiato tanto: sono certo che siamo pronti per fare una grande stagione. Sarri? E' stato fatto un comunicato. E' giusto che stia fuori per recuperare dalla polmonite, non è una cosa da poco. E subito dopo la sosta rientrerà. Il Girone? L'Atletico è difficile, contro Simeone lo è sempre. Il Leverkusen, soprattutto fuori casa, è insidioso. Il Lokomotiv è una trasferta lunga, ma siamo consapevoli di dover passare il turno. Dybala? Penso che fin quando il mercato è aperto si lavora in entrata e in uscita. Può succedere qualsiasi cosa. Icardi? Tutto può succedere".

Nedved: "Dybala? Tutto può succedere"
Guarda il video
Nedved: "Dybala? Tutto può succedere"

Nedved: "Ronaldo meritava il premio di miglior giocatore"
Guarda il video
Nedved: "Ronaldo meritava il premio di miglior giocatore"

Nedved: "Girone difficile, ma vogliamo passare"
Guarda il video
Nedved: "Girone difficile, ma vogliamo passare"

Juve a lavoro: Rabiot carico per il debutto dal 1', Dybala pensieroso
Guarda la gallery
Juve a lavoro: Rabiot carico per il debutto dal 1', Dybala pensieroso

Commenti