Napoli-Liverpool 2-0: Mertens e Llorente, festa al San Paolo

Nel finale prima il rigore trovato da Callejon e trasformato dal belga, poi la firma dell'attaccante spagnolo
Napoli-Liverpool 2-0: Mertens e Llorente, festa al San Paolo© FOTO MOSCA

NAPOLI - Un calcio di rigore di Mertens a 8' dalla fine e la firma di Llorente nel recupero stendono il Liverpool e accendono la festa del San Paolo. E' stato un Napoli da applausi, che ha tenuto testa ai campioni d'Europa in una gara molto equilibrata sia sul piano del gioco che su quello delle occasioni. Prima le grandi parate di Adrian su Mertens e Meret su Salah, poi il rigore trasformato dal belga e la firma dell'attaccante spagnolo nel finale.

Mertens e Llorente lanciano il Napoli. 2-0 al Liverpool!
Guarda la gallery
Mertens e Llorente lanciano il Napoli. 2-0 al Liverpool!

Napoli-Liverpool 2-0, la cronaca

L'impressione è quella di una partita che da un momento all'altro può esplodere in un turbinio di gol ed emozioni. Sempre che si riesca a superare due autentici fenomeni della difesa come Koulibaly e Van Dijk. Con il passare dei minuti sale la pressione del Liverpool, sempre più spesso presente nella metà campo azzurra. In avvio di secondo tempo è il Napoli a sfiorare il vantaggio con Mertens, miracoloso il salvataggio in tuffo di Adrian con la mano di richiamo. Strozzato in gola l'urlo del San Paolo. Il Napoli continua ad attaccare, ma finisce per prestare il fianco alle ripartenze avversarie dei soliti Mané e Salah. I due al 54' se ne vanno in fuga due contro uno, ma l'assist del senegalese per l'egiziano è troppo lungo. Occasione clamorosa fallita dai Reds. Salah ci riprova al 65' con un diagonale mancino sventato alla grande da Meret, occasione nata da una clamorosa svirgolata di Manolas. A mezzora dalla fine Ancelotti toglie Insigne e inserisce Zielinski, dentro anche Llorente per Lozano ed Elmas per un esausto Allan. Klopp replica con Wijnaldum per Milner. Al 73' ancora Liverpool pericoloso con Mané, Meret c'è. Proprio nel momento di massima sofferenza, la squadra di Ancelotti passa in vantaggio all'81' con un rigore di Mertens. Confermato anche dal Var il fallo di Robertson su Callejon. Klopp prova a correre ai ripari, inserendo Shaqiri al posto di Henderson. Spinto dai 50mila del San Paolo, il Napoli si difende con ordine e in pieno recupero trova anche il raddoppio con Llorente.

NAPOLI-LIVERPOOL, TABELLINO E STATISTICHE

Champions, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...