Juve, Sarri: "Ronaldo mentalmente straordinario. Fatti i 700 gol pensava già agli 800"
© Juventus FC via Getty Images
0

Juve, Sarri: "Ronaldo mentalmente straordinario. Fatti i 700 gol pensava già agli 800"

Il tecnico bianconero analizza il momento: "Stiamo concretizzando poco rispetto a quello che creiamo, ma la strada è quella giusta"

lunedì 21 ottobre 2019

TORINO - Archiviato con successo il discorso campionato, la Juventus si concentra con sulla Champions. Domani, all'Allianz Stadium, arriva la Lokomotiv Mosca e Maurizio Sarri alza l'attenzione: "L'insidia è di giocare contro una squadra che sta facendo un'ottima stagione. Si sono messi in una buona condizione di classifica in Champions e questo vuol dire che questa squadra è più forte di quello che tutti si aspettavano. E' un impegno difficile per tutto quello che abbiamo visto a Leverkusen, è una squadra che si è chiusa molto bene, ha fatto un buon lavoro difensivo e quando rubava palla sulla linea centrale del campo era continuamente piuttosto pericolosa, è una squadra con grande densità difensiva e con una grande abilità nel ribaltare l'azione. La affronteremo con grande rispetto". Il tecnico bianconero non si sbilancia sulla formazione, mantenendo il dubbio su chi sarà titolare tra Dybala e Higuain: "Entrambi in buone condizioni psicofisiche, questa è una grandissima fortuna, nelle prossime 7 partite in 21 avranno entrambi la possibilità di esprimersi". 

Sarri e le percentuali di realizzazione

Maurizio Sarri denota ancora una scarsa percentuale di realizzazione da parte dei suoi ma conferma che la strada è quella giusta: "Nella parte iniziale del campionato abbiamo creato un numero di occasioni da gol minore rispetto alla mole di gioco espresso, in questo momento stiamo concretizzando percentualmente poco rispetto a quello che creiamo. Se il numero di palle gol rimarrà così elevato, la qualità dei nostri giocatori ci porterà a segnare di conseguenza. Penso che la strada presa sia quella giusta, dobbiamo solo alzare le percentuali di realizzazioni". Il tecnico conferma che Ramsey difficilmente farà parte dell'undici titolare: "Ramsey non ha nessun problema dal punto di vista muscolare, ma il ragazzo sotto sforzo in allenamento ha sensazioni di facile affaticamento all'adduttore. Ci sta lavorando e domani non penso sarà della partita. Danilo si sta allenando in gruppo, ma dubito abbia i novanta minuti nella gambe". 

Sarri: "Ronaldo, mentalità superiore"

Al tecnico viene chiesto un giudizio su Cristiano Ronaldo, che ha parlato pochi minuti prima di lui: "Chiaramente allenare Ronaldo è motivo di orgoglio, questo è un giocatore che ha una mentalità straordinaria, ha la capacità di porre obiettivi a tutta la squadra e porsi obiettivi individuali in continua evoluzione. Penso che quando ha segnato i 700 gol, quando gli avversari hanno messo la palla al centro, lui stava pensando agli 800. Giocatore straordinario sotto tutti i punti di vista e l'aspetto mentale mi fa capire che la grande differenza sta lì dentro. Questo è un ragazzo che a livello mentale ha qualcosa in più". Capitolo Rabiot"Giocare con grande continuità aiuta tutti. Nelle grandi squadre con organici così vasti giocare con continuità è difficile per tutti. Rabiot, nonostante sia stato un mese senza giocare, è entrato ed è migliorato, questo vuol dire che si può migliorare anche attraverso gli allenamenti". 

Juventus Sarri Lokomotiv Mosca

Caricamento...

Risultati

CHAMPIONS LEAGUE - 5° GIORNATA

Galatasaray - Bruges 1 - 1
Lokomotiv M. - Bayer Leverk. 0 - 2
Real Madrid - PSG 2 - 2
Tottenham - Olympiakos 4 - 2
S. Rossa - Bayern 0 - 6
Manchester City - Shakhtar 1 - 1
Atalanta - D. Zagabria 2 - 0
Juve - Atletico Madrid 1 - 0
Zenit S.P. - Lione 2 - 0
Valencia - Chelsea 2 - 2
Liverpool - Napoli 1 - 1
RC Genk - Salisburgo 1 - 4
Barcellona - Borussia D. 3 - 1
S. Praga - Inter 1 - 3
RB Leipzig - Benfica 2 - 2
Lille - Ajax 0 - 2

Prossimo turno

CHAMPIONS LEAGUE - 6° GIORNATA

MARTEDÌ 10 DICEMBRE 2019
Napoli - RC Genk 18:55
Salisburgo - Liverpool 18:55
Borussia D. - S. Praga 21:00
Inter - Barcellona 21:00
Benfica - Zenit S.P. 21:00
Lione - RB Leipzig 21:00
Ajax - Valencia 21:00
Chelsea - Lille 21:00
MERCOLEDÌ 11 DICEMBRE 2019
Bruges - Real Madrid 21:00
PSG - Galatasaray 21:00
Bayern - Tottenham 21:00
Olympiakos - S. Rossa 21:00
D. Zagabria - Manchester City 18:55
Shakhtar - Atalanta 18:55
Atletico Madrid - Lokomotiv M. 21:00
Bayer Leverk. - Juve 21:00

La Prima Pagina