Atalanta, Gasperini: “Guardiola? Ha fatto un gesto che ricorderò per sempre”
© Getty Images
0

Atalanta, Gasperini: “Guardiola? Ha fatto un gesto che ricorderò per sempre”

Il tecnico della Dea rivela un aneddoto su Pep: “Dopo l’esonero dall’Inter mi invitò a Barcellona per qualche giorno. Champions? Puntiamo a fare qualcosa di bello”. Sul comunicato della Lazio: “Demenziale”

lunedì 21 ottobre 2019

MANCHESTER (Inghilterra) - "I complimenti di Guardiola? Sono molto orgoglioso, soprattutto per chi li ha detti. È una grandissima persona, che ha fatto un gesto che mi ricorderò per sempre: appena esonerato dall'Inter, mi ha fatto chiamare da Manuel Estiarte e mi ha invitato a Barcellona per qualche giorno". Gian Piero Gasperini, alla vigilia di Manchester City-Atalanta, rivela a Sky Sport il legame con il tecnico catalano, che qualche ora fa ha riservato belle parole per la Dea. "Il suo fu un gesto straordinario in un momento per me di difficoltà, qualcosa di molto bello", confessa Gasperini, che però domani cercherà di rendere la vita difficile all'amico. "Noi abbiamo un obiettivo che è fare il risultato migliore possibile - spiega - Si può fare attraverso tanti concetti e ricevere tanti consensi ci fa piacere ma alla fine quello che conta è il risultato e l'Atalanta in questi ultimi anni è stata apprezzata perché ha fatto i punti. Domani non sarà facile ma il nostro obiettivo è cercare di fare un buon risultato". La sconfitta con la Dinamo Zagabria all'esordio e poi quella in extremis con lo Shakhtar mettono i nerazzurri con le spalle al muro. 

Gasperini: “Puntiamo a qualcosa di bello”

"In Champions puntiamo a fare qualcosa di bello - aggiunge Gasperini - Quello che abbiamo fatto e stiamo riuscendo ancora a fare in campionato ci dà grandissima soddisfazione ma dobbiamo aumentare la nostra credibilità a livello internazionale e fare domani una bella partita. Non è facile, troviamo una delle squadre più forti al mondo e sappiamo di tutte le difficoltà ma sarei felice se questi ragazzi facessero una prestazione come abbiamo fatto tante volte in campionato".

Gasperini duro sul comunicato della Lazio

Non è un attacco alla professionalità di Immobile, il comunicato della Lazio è demenziale. Non ho attaccato né il giocatore, né la società e né Inzaghi”. Gasperini torna anche sulle parole pronunciate dopo la gara dell’Olimpico e conferma di non aver cambiato idea sui due rigori assegnati ai biancocelesti che hanno suscitato la dura reazione del club biancoceleste: “Ho commentato l'episodio e lo ritengo ancora così. Non mi sono pentito delle parole. Ho sentito tanti commenti di ex giocatori e di dirigenti che hanno giocato a calcio, ma questo non significa niente. Detto questo, ormai è passato, noi siamo pronti a giocare e andiamo oltre la difesa a oltranza di una posizione, pensiamo a giocare a calcio”.

Caricamento...

Risultati

CHAMPIONS LEAGUE - 7° GIORNATA

Borussia D. - PSG 2 - 1
Atletico Madrid - Liverpool 1 - 0
Atalanta - Valencia 4 - 1
Tottenham - RB Leipzig 0 - 1
Chelsea - Bayern 21:00
Napoli - Barcellona 21:00
Real Madrid - Manchester City 21:00
Lione - Juve 21:00

Prossimo turno

CHAMPIONS LEAGUE - 7° GIORNATA

MARTEDÌ 18 FEBBRAIO 2020
Atletico Madrid - Liverpool 1 - 0
Borussia D. - PSG 2 - 1
MERCOLEDÌ 19 FEBBRAIO 2020
Atalanta - Valencia 4 - 1
Tottenham - RB Leipzig 0 - 1
MARTEDÌ 25 FEBBRAIO 2020
Chelsea - Bayern 21:00
Napoli - Barcellona 21:00
MERCOLEDÌ 26 FEBBRAIO 2020
Lione - Juve 21:00
Real Madrid - Manchester City 21:00

La Prima Pagina