Slavia-Inter: Lukaku raddoppia, ma il Var annulla e dà il rigore ai cechi
0

Slavia-Inter: Lukaku raddoppia, ma il Var annulla e dà il rigore ai cechi

Incredibile beffa per i nerazzurri nel primo tempo della sfida di Champions a Praga: il belga segna lo 0-2 in contropiede, ma l'arbitro Marciniak è richiamato al monitor per un precedente fallo di De Vrij e assegna il penalty del pareggio ceco

mercoledì 27 novembre 2019

PRAGA (Repubblica Ceca) - Incredibile episodio tra il 36' e il 37' del primo tempo della sfida tra Slavia Praga e Inter in Champions League: i nerazzurri si sono visti annullare dal Var il gol del raddoppio di Lukaku per un fallo da rigore nell'azione precedente, di De Vrij su Olayinka. L'arbitro Marciniak è stato richiamato al monitor, ha annullato la rete e ha concesso il rigore ai padroni di casa. Così, in pochi secondi, la gioia dei nerazzurri è stata strozzata e lo Slavia ha acciuffato il pareggio con il penalty trasformato da Soucek. Antonio Conte è rimasto incredulo.

SLAVIA PRAGA-INTER, CRONACA DELLA PARTITA E STATISTICHE

Inter slavia praga De Vrij

Caricamento...

Prossimo turno

La Prima Pagina