Inter-Barcellona, Godin: "Dipende tutto da noi"

Il difensore nerazzurro ha parlato alla vigilia della sfida di Champions League: "Queste partite fanno crescere e bisogna affrontarle con entusiamo"

Inter-Barcellona, Godin: "Dipende tutto da noi"© AFPS

APPIANO GENTILE - Insieme a Conte, in conferenza, c’era pure Diego Godin che nel 2014 nella “finale” per la Liga al Camp Nou, segnò il gol dell’1-1 che diede all’Atletico del Cholo Simeone il campionato. «Quello è il ricordo migliore che mi lega a loro. Il Barça anche oggi è una squadra fortissima: non ci interessa chi giocherà perché il valore del loro organico è assoluto. Non mi aspetto un Barcellona rilassato. Queste partite fanno crescere e bisogna affrontarle con entusiamo. Dipende da noi, sta tutto nelle nostre mani. Affronteremo una squadra che ha vinto tutti i premi che si possono vincere. Quando devi affrontare una squadra con tutte quelle individualità, devi saper giocare di squadra e poi provare ad aggredirli». Inter-Barça sarà pure Griezmann contro Godin. «Quello che ha vissuto lui nella sera del ritorno al Wanda Metropolitano è normale: quando una tifoseria ama un giocatore e questi va via è chiaro che non venga accolto con affetto. Gliene ho anche parlato e lui lo sa bene».

Inter-Barcellona, Conte: "Nelle difficoltà dobbiamo esaltarci"

Godin: "Lautaro? Darà tanto a questa squadra"

Postilla su Martinez: «Lautaro è esploso ed è cresciuto tantissimo perché si sente importante e si sente forte a livello fisico. È un grande attaccante e, quando gioca, sa aiutare pure la squadra. E’ giovane, ha ancora tanti anni per dare tanto a questa squadra e siamo contenti che lui sia con noi».

Champions, i migliori video

Commenti