Lione, il pericolo per la Juve è il mercato

0

La gioia per la qualificazione agli ottavi di Champions gelata dall’infortunio del più forte: crociato e stagione finita per Depay. Non è un buon momento per i francesi, ma il ds Juninho promette un gennaio bollente

Lione, il pericolo per la Juve è il mercato
© Marco Canoniero
martedì 17 dicembre 2019

La qualificazione agli ottavi di Champions arrivata in extremis è costata carissimo all'Olympique Lione. L'entusiasmo per l'impresa è stato smorzato dalla sconfitta casalinga in campionato contro il Rennes e specialmente dagli infortuni ai legamenti crociati di due elementi fondamentali dell'undici di Rudi Garcia come Reine-Adelaide e del neo-capitano Memphis Depay, il principale trascinatore dei Gones dal punto di vista tecnico e anche mentale. L'olandese, in rampa di lancio in quest'annata ed autore del gol qualificazione, ha subito l'infortunio più grave e potrebbe non solo aver finito la stagione ma rischierebbe addirittura di saltare l'Euro 2020 con la sua nazionale. Una perdita importante per Garcia, che aveva deciso di dare a lui la fascia di capitano, tolta al belga Denayer, proprio per caricarlo ulteriormente e conferirgli maggior autorità e responsabilità.

Depay, alla sua quarta stagione all'OL, aveva risposto presente, andando a segno in ogni match di Champions disputato. Con la sua assenza i francesi perdono inoltre il principale creatore di superiorità numerica e il primo connettore tra centrocampo e attacco, reparto dove appoggiava Moussa Dembelé, per il momento secondo miglior marcatore in Ligue 1 con 10 reti, una solo in meno rispetto al monegasco Wissam Ben Yedder. Nonostante non sia mai andato a rete in questa edizione della Champions, sarà comunque il franco - maliano la principale minaccia per la Juve, che dovrà stare attenta alla sua prestanza fisica in area di rigore.

Ambiente tumultuoso

Da qui all'eliminatoria degli ottavi manca ancora molto, ma in questo momento al Groupama Stadium impera un ambiente tumultuoso. Il celebre episodio della contestazione al difensore Marcelo da parte di un ultrà che aveva persino invaso il campo aveva già di per sé rovinato la festa della qualificazione.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

Caricamento...

Risultati

CHAMPIONS LEAGUE - 6° GIORNATA

Napoli - RC Genk 4 - 0
Salisburgo - Liverpool 0 - 2
Borussia D. - S. Praga 2 - 1
Inter - Barcellona 1 - 2
Benfica - Zenit S.P. 3 - 0
Lione - RB Leipzig 2 - 2
Chelsea - Lille 2 - 1
Ajax - Valencia 0 - 1
Shakhtar - Atalanta 0 - 3
D. Zagabria - Manchester City 1 - 4
PSG - Galatasaray 5 - 0
Bruges - Real Madrid 1 - 3
Bayern - Tottenham 3 - 1
Olympiakos - S. Rossa 1 - 0
Atletico Madrid - Lokomotiv M. 2 - 0
Bayer Leverk. - Juve 0 - 2

Prossimo turno

CHAMPIONS LEAGUE - 7° GIORNATA

MARTEDÌ 18 FEBBRAIO 2020
Atletico Madrid - Liverpool 21:00
Borussia D. - PSG 21:00
MERCOLEDÌ 19 FEBBRAIO 2020
Atalanta - Valencia 21:00
Tottenham - RB Leipzig 21:00
MARTEDÌ 25 FEBBRAIO 2020
Chelsea - Bayern 21:00
Napoli - Barcellona 21:00
MERCOLEDÌ 26 FEBBRAIO 2020
Lione - Juve 21:00
Real Madrid - Manchester City 21:00

La Prima Pagina